Michelle Hunziker: “La Madonna mi ha concesso due grazie”

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker non ha mai nascosto la sua devozione per la Madonna, solo in una recente intervista ha parlato delle grazie che la Madre Celeste le ha concesso.

La showgirl svizzera Michelle Hunziker ha da sempre (se si eccettua il periodo della setta) una devozione particolare per la Madonna che le ha trasmesso quanto era bambina suo padre: “È stato papà a insegnarmi a vederla così, come una mamma che ci ascolta, che ascolta tutti”. Se in adolescenza la conduttrice si era allontanata dalla religione, la nascita della primogenita Aurora le ha permesso di tornare a vedere la Madonna come una madre sempre pronta ad ascoltare le nostre esigenze e a darci una mano: “Oggi la Madonna è il mio riferimento, il mio modello anche come immagine di femminilità e maternità”.

Michelle Hunziker e le due grazie ricevute dalla Madonna

Dopo la nascita della figlia Aurora (1996) ed il divorzio dal primo marito Eros Ramazzotti. Michelle si è dedicata alla carriera ed al ruolo di mamma, mettendo da parte per un momento la vita sentimentale. Poi c’è stato l’incontro con Tommaso e per lei è sbocciato non solo l’amore personale ma quello per la figura materna. Nel 2013 Michelle desiderava più di ogni altra cosa diventare madre una seconda volta, ma per un motivo o per un altro non riusciva a rimanere incinta.

Un giorno, mentre si trovava a Palermo per lavoro, si è concessa una gita alla cattedrale di Monreale ed è in quella occasione che ha deciso di chiedere alla Madre Celeste il beneficio di diventare nuovamente madre: ” Fui immediatamente colpita dal bellissimo Cristo con le braccia aperte come per accogliere tutti e poi, in fondo alla navata destra, vidi una Madonna stupenda, con la veste dorata e il Bambino in braccio. Così, mi venne spontaneo, dal cuore, chiedere la grazia di diventare ancora mamma. E Lei mi ha ascoltato”. Il giorno dopo, infatti, Tommaso arrivò a Palermo ed in quella occasione fu concepita Sole.

La seconda grazia concessa è più recente: l’anno scorso Michelle era preoccupata per un tentativo di estorsione ai suoi danni con tanto di minacce all’incolumità della figlia Aurora. Il marito le propose di accompagnarlo in un viaggio e lei era restia, ma poco dopo averne parlato con Tommaso è arrivata una chiamata che le ha fatto cambiare idea: ” Tommaso mi aveva chiesto di accompagnarlo a Biella per una rassegna di automobili antiche, ma io esitavo, non ne avevo alcuna voglia. Fin quando non telefonò l’organizzatore: “Devi venire anche perché ti voglio portare dalla Madonna di Oropa”. Non ci potevo credere, perché avevo appena pregato la Vergine e mi stavano invitando ad andare a trovarla, era come se mi chiamasse”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello