Medjugorje: tutto è pronto per il Festival dei Giovani 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43

Manca poco all’inizio del Festival internazionale dei Giovani a Medjugorje che quest’anno è giunto alla sua 31° edizione. Ecco tutte le info.Festival dei Giovani a Medjugorje 2020, si terrà o no?Un Mladifest diverso da tutti gli altri, contrassegnato anch’esso dal Covid che non ne ha però impedito lo svolgimento.
Nonostante le tante difficoltà e l’impedimento per i cittadini di diversi Paesi di raggiungere Medjugorje, è prevista una buona partecipazione.

E poi saranno tantissimi coloro che seguiranno il Festival dei Giovani in live streaming. La Bosnia Erzegovina ha aperto le frontiere ma l’impossibilità di andare a Medjugorje è data dalle misure di sicurezze imposte dai governi in molti Paesi. Per esempio in Italia. L’ordinanza del ministro Speranza vieta il rientro degli italiani provenienti dagli Stati indicati nella “lista nera” tra cui purtroppo la Bosnia Erzegovina. Nonostante i casi di contagio siano stati riscontrati in Bosnia e non in Erzegovina, dove appunto si trova Medjugorje.

Medjugorje: al via il 31° Festival dei Giovani

Il Mladifest si terrà a Medjugorje da domani 1° agosto, sino al 6 agosto, con il motto “Venite e vedrete!” (Gv 1, 39). A causa della pandemia del Coronavirus, il programma sarà leggermente diverso rispetto agli anni precedenti. Si terrà solo nel pomeriggio. E avrà inizio alle ore 17 con le catechesi e le testimonianze. Mentre alle 16.45 è previsto sempre un filmato di introduzione di ciascuna giornata del Festival.

“Il primo giorno, la solenne Santa Messa di apertura di Mladifest alle ore 19.00 sarà celebrata dal nunzio apostolico in Bosnia-Erzegovina, Mons. Luigi Pezzuto. La seconda sera invece dal Provinciale della Provincia francescana dell’Erzegovina, Padre Miljenko Šteko. Poi la terza sera, da Mons. Tomo Vukšić, arcivescovo coadiutore dell’arcidiocesi di Vrhbosna. E ancora la quarta sera da Mons. Henryk Hoser, visitatore apostolico con un ruolo speciale per la parrocchia di Medjugorje e infine nella quinta sera, dal cardinale Vinko Puljić, arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi di Vrhbosna.

Inizia il Festival dei Giovani 2020 a Medjugorje
Photo web source

Le catechesi nelle diverse giornate saranno guidate dall’arcivescovo Henryk Hoser, e poi fra Danko Perutina, fra Ljubo Kurtović e fra Marinko Šakota” – ha dichiarato padre Marinko Sakota, attuale parroco, a Radio Mir Medjugorje.

Simona Amabene 

@Riproduzione riservata 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]