Medjugorje: “Sono venuto qui per vedere con i miei occhi”

medjugorjeMonsignor Thomas L. Dupre, Vescovo di Springfield (Massachusetts, USA), è uno di quei prelati che ha voluto visitare Medjugorje, per riportare nella propria patria tutto ciò che accadeva in quel luogo toccato dalla grazia divina.
Chi lo aveva condotto li era un sacerdote, al suo sesto viaggio in Bosnia-Erzegovina: “Sono venuto con un amico, Padre Henry Dorsch, che è stato qui cinque volte negli ultimi 15 anni.

Medjugorje: “Sono venuto qui per vedere con i miei occhi”

Questa è la sua sesta volta. Ha parlato molte volte di Medjugorje ed è certamente un Sacerdote molto impegnato, devoto e buono. Parla sempre molto bene della sua esperienza qui a Medjugorje. Così, è inutile dire che sono stato influenzato da lui, come da numerose altre persone che hanno parlato della loro venuta a Medjugorje. Questo mi ha interessato e ho avuto quest’anno l’opportunità di venire qui. Sono venuto qui per vedere con i miei occhi e ascoltare con le mie orecchie e formulare poi le mie impressioni”.

Monsignor Thomas L. Dupre, che da ragazzo era “affascinato” dalle apparizioni avvenute a Fatima, non poteva non visitare anche Medjugorje.
“Quando avevo undici-dodici anni avevo già una forte devozione alla Madonna di Fatima. Lo sono ancora oggi e credo veramente a quella apparizione. Anche a Lourdes. Quando avevo dieci anni ho visto un film “La canzone di Bernadette”, che racconta la storia di Bernadette e di Lourdes. Sono rimasto molto commosso, esso è stato molto importante per me. Queste due apparizioni sono state una gran parte della mia vita. Medjugorje è un po’ diverso, perché non ha ancora ricevuto il pieno riconoscimento della Chiesa e, come molti altri, io attendo la decisione finale della Chiesa.

Ma c’è una parte di me che vuole credere a queste apparizioni. Sono venuto per vedere con i miei occhi … Credo che molti meravigliosi frutti spirituali sono stati prodotti qui. Le persone, ovviamente, sono molto religiose, molto devote, molto ferventi, essi ricevono i Sacramenti, pregano molto”.

Leggi anche: Medjugorje: chi sperimenta il perdono di Dio, perdonerà a sua volta

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI