Ultimo messaggio da Medjugorje: questo è il segreto del Rosario

La Madonna, nell’ultimo messaggio da Medjugorje, torna a parlare per la terza volta consecutiva del Rosario. Ecco cosa vuole farci comprendere.

Medjugorje RosarioIl Santo Rosario può essere scudo, arma e sostegno nella nostra quotidianità. La Madonna ci dice come comprenderlo per usarlo al meglio.

Il richiamo alla preghiera del Rosario è presente in tutti gli ultimi tre messaggi lasciati dalla Madonna a Medjugorje. Una chiara esortazione a vivere questa potente devozione.

Il Rosario forza e speranza

Già nel messaggio dello scorso 25 di Agosto si leggeva: “Figlioli, testimoniate con il rosario nella mano che siete miei e decidetevi per la santità”. Un chiaro invito a deciderci, senza ulteriori indugi, a intraprendere l’unica strada che può condurci alla salvezza. Una strada da percorrere, non facile e faticosa la cui forza necessaria ci viene proprio dal Rosario, stretto nella nostra mano. Un Rosario che deve, però, essere vivo, cioè pregato nei suoi misteri, per trasformarsi, così, in quella testimonianza di fede verso gli altri che ci chiede la Vergine Maria.

“Cari figli, pregate! Pregate ogni giorno il Rosario, quella corona di fiori che mi lega direttamente quale Madre ai vostri dolori, sofferenze, desideri e speranze”. La Madonna ha iniziato con queste parole il messaggio del 2 Settembre a Mirjana. Lei vuole essere accanto a noi in tutti i momenti della nostra vita e il Rosario, pregato quotidianamente con fede, ci dà la possibilità di creare questo legame indissolubile Madre – Figlio che la Gospa desidera con ognuno di noi.

Come si “usa” il Rosario – Il messaggio del 25 Settembre 2019

Il messaggio del 25 Settembre 2019 sembra voler rispondere al quesito: come si deve “usare” il Rosario perché tutto ciò che Maria desidera per noi possa avverarsi? Figlioli, pregate il rosario e meditate i misteri del rosario perché anche voi nella vostra vita passate attraverso le gioie e i dolori”.

La contemplazione sincera dei misteri del Rosario, questa è la soluzione ai nostri dubbi, la chiave per metterci alla sequela di Cristo. Gesù è sceso sulla terra per salvarci ed ha vissuto, da uomo vero, proprio come te e me, in tutto e per tutto, ad eccezione del peccato. Ha vissuto, nella sua quotidianità, gioie e dolori, come te e me. Lui le ha tutte offerte al Padre, e noi?

In questo modo trasformate i misteri nella vostra vita perché la vita è un mistero finché non la mettete nelle mani di Dio”. La Regina della Pace desidera che la vita, per noi, non sia più un mistero ma questo potrà avvenire solo se sapremo affidarci completamente al Padre.

Medjugorje Marija Trinità

Così avrete l’esperienza della fede come Pietro che ha incontrato Gesù e lo Spirito Santo ha riempito il suo cuore”. Lasciamoci toccare da Cristo attraverso la Parola e l’Eucarestia. Alimentiamo quotidianamente la nostra fedeCome? Con La preghiera, unico canale comunicativo con quel Padre che non vuole altro che riempire il nostro cuore del Suo amore.

Anche voi, figlioli, siete invitati a testimoniare vivendo l’amore con il quale di giorno in giorno Dio vi avvolge con la mia presenza. Perciò, figlioli, siate aperti e pregate col cuore nella fede. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

Preghiera a Maria Regina della Pace

O Maria Regina della Pace, esempio di umiltà e dedizione al Padre noi ti ringraziamo per la tua presenza costante. Ti preghiamo o Madre guidaci lungo l’impervia via della nostra quotidianità. Sostienici ed intercedi per noi perché Dio mandi il Suo Spirito e ci faccia  testimoni consapevoli e coraggiosi del suo amore. Amen

Cristiano Sabatini

© Riproduzione riservata

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]