Medjugorje: Le Perle di Maria di oggi 6 marzo 2019, per noi suoi figli – Video

Cosa ha da dirci quest’oggi la Regina della Pace?

“Per conoscere ed amare gli altri dovete vedere in essi mio Figlio. Le parole della Madonna ci richiamano sempre ad osservare la nostra vita attraverso il Vangelo.

Anche oggi, come consuetudine prendiamo a caso un messaggio della Madonna a Medjugorje.
Oggi inizia la Quaresima
e questo invito che ci arriva è proprio per questo momento di grazia che ci accingiamo a vivere.

Medjugorje: Messaggio del 25 marzo 2000 –

Cari figli, pregate e utilizzate questo tempo, perchè è tempo di grazia. Io sono con voi e intercedo davanti Dio per ognuno di voi affinchè il vostro cuore si apra a Dio e all’amore di Dio. Figlioli pregate incessantemente fino a che la preghiera diventi gioia per voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

Fonte: medjugorje.ws

medjugorje

Dal commento di padre Slavko Barbaric

Nel messaggio di oggi la Madonna ci ripete: “Pregate e utilizzate questo tempo perché è tempo di grazia”. Diverse volte abbiamo ricordato che per quanto riguarda Dio è sempre “tempo di grazia”: Dio è sempre misericordioso e pronto a darci tutto. Da parte nostra invece ci sono diversi tempi nei quali ci muoviamo più facilmente. Per noi tutti, per i pellegrini, dall’inizio delle apparizioni e perciò da 18 anni e nove mesi, ogni giorno, io credo e spero, è stato “tempo di grazia”. Maria poi ci ricorda: “Io sono con voi”.

L’unico messaggio nuovo di Medjugorje è la presenza della Madonna. La gente ci chiede: che cosa fa la Madonna venendo tutti i giorni, mentre dà solo una volta al mese il messaggio? La risposta è proprio questa: la presenza della Madonna è importante; senza la Sua presenza non si può spiegare il fenomeno di Medjugorje e tutte le grazie che la gente ha ricevuto in tutti questi anni. Vogliamo diventare sempre più coscienti della Sua presenza speciale in questo tempo e ringraziare. “Intercedo davanti a Dio per ognuno di voi affinchè il vostro cuore si apra a Dio e al Suo amore”. Davanti a Dio la Madonna è la nostra Avvocata, la nostra forte Mediatrice e prega perchè i nostri cuori si aprano a Dio e al Suo amore.

> per leggere il commento completo: Medjugorje Ws

PREGHIERA FINALE di padre Slavko

Signore, Padre Onnipotente, nel nome di Tuo Figlio che si è incarnato per noi nel seno di Maria, con Lei, Tua umile serva, Ti chiediamo: dacci la grazia della preghiera, che possiamo nella preghiera incontrarTi, che la preghiera diventi per noi gioia, che la nostra vita diventi la preghiera. Tocca i nostri cuori, o Signore, e aprili al Tuo amore. Ti preghiamo per tutte le famiglie, i gruppi di preghiera, tutta la Chiesa: in questa Quaresima, in questo anno di Giubileo, che possiamo essere riempiti dallo Spirito di preghiera e che nella preghiera possiamo cambiare la nostra vita.

Ti presentiamo tutti i battezzati che non pregano, tutti coloro che non vengono più alla Messa, che non si confessano: che il Tuo amore si riveli a loro e che possano così ricominciare con Te, o Signore. Benedici, o Signore, con lo Spirito di preghiera tutti quelli che soffrono: tutti i malati, i giovani e gli anziani, soprattutto quelli che cercano la pace e il benessere nelle cose sbagliate. Benedici tutti noi, che possiamo anche capire che Tu ci ami mandandoci Maria, Tua umile serva, ad insegnarci e a guidarci verso di Te. Benedici noi, o Signore, donaci la pace e un buon cammino verso la Pasqua, verso la Risurrezione del Tuo Figlio Gesù. Così sia. La pace sia con voi. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito
Santo. Amen.

Padre Slavko

medjugorjeRingraziamo la Madonna, seguiamo le parole della Vergine Maria pregando con la Preghiera al Santissimo nome di Gesù,  recitando il Salve o Regina e cantando l’Inno della Regina della Pace.

Salve Regina Latino

Salve, Regina, Mater misericordiae,
vita, dulcedo, et spes nostra, salve.
Ad te clamamus, exsules filii Hevae,
ad te suspiramus, gementes et flentes
in hac lacrimarum valle.
Eia ergo, advocata nostra, illos tuos
misericordes oculos ad nos converte.
Et Jesum, benedictum fructum ventris tui,
nobis, post hoc exsilium, ostende.
O clemens, O pia, O dulcis Virgo Maria.

Salve Regina in Italiano

“Salve, Regina, Madre di misericordia;
vita, dolcezza e speranza nostra, salve.
A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva;
a Te sospiriamo, gementi e piangenti
in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi
tuoi misericordiosi.
E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,
il frutto benedetto del Tuo seno.
O clemente, o pia,
o dolce Vergine Maria!”

Una Santa Giornata a tutti sotto la Luce di Cristo e la Luce di Maria con l’Inno alla Regina Pace