Medjugorje | Messaggio della Regina della Pace “Satana vuole disordine”

La Madonna a Medjugorje nel suo messaggio scelto per oggi ci mette, seriamente, in guardia dall’azione del maligno che vuole mettere confusione nei nostri cuori, nelle nostre famiglie, nelle nostre relazioni e creare divisione tra noi. 

Sono i preziosi insegnamenti che abbiamo la grazia di attingere alla Sua scuola della preghiera.

messaggio medjugorje 1

Questo tempo, che dura dal 24 giugno 1981, è caratterizzato da un avvenimento che è unico nella storia dell’umanità, la presenza della Madonna in mezzo a noi, a Medjugorje.

Messaggio di Medjugorje del 25 gennaio 1994 alla veggente Marija

“Cari figli, voi tutti siete miei figlioli. Io vi amo. Figlioli, non dovete però dimenticare che senza preghiera non potete essermi vicini. In questo tempo, Satana vuole creare disordine nei vostri cuori e nelle vostre famiglie. Figlioli, non cedete. Non dovete permettere che egli diriga voi stessi e la vostra vita. Io vi amo e intercedo per voi presso Dio. Figlioli, pregate. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

Riflessione

La Madonna a Medjugorje nel suo messaggio scelto per oggi ci mette, seriamente, in guardia dall’azione del maligno che vuole mettere confusione nei nostri cuori, nelle nostre relazioni e creare divisione. E vediamo come oggi purtroppo questo suo intento, gli stia riuscendo molto bene.

Perciò la Vergine Maria ci richiama alla preghiera, strumento necessario e indispensabile per camminare alla sua scuola dell’amore, e per godere della sua protezione contro l’azione di satana che agisce provocando disordine, innanzitutto nei nostri cuori, e poi nelle nostre famiglie, intorno a noi, in ogni situazione dove può disturbare.

Lei ci esorta a non cedere, a non lasciarci condizionare, ma è necessario ritornare a suo Figlio, vivere i Sacramenti, in particolare la Messa e la Confessione, accogliere la Parola, che è viva e lavora dentro di noi, donandoci la luce per discernere da dove provengono i nostri pensieri e dirigere le nostre scelte e azioni sulla via di verità, l’unica che ci rende davvero liberi.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it