Medjugorje, ultimo messaggio del 2 Aprile: “Testimoniate così il mio amore”

Medjugorje: qual’è il senso dell’ultimo messaggio del 2 Aprile 2019?

Da Medjugorje la Madonna ci invita a pregare con cuore puro e aperto, per sperimentare la bellezza della Misericordia di Dio

Medjugorje Commento 25 Marzo

Le parole della Madonna sanno sempre come toccare nel profondo il cuore di chi le ascolta.

Messaggio del 2 Aprile 2019

Cari figli, come madre che conosce i suoi figli, so che anelate per mio Figlio, so che anelate per la verità, per l’amore e per ciò che è puro e non ingannevole. Perciò io, come madre, per mezzo dell’amore di Dio, mi rivolgo a voi e vi invito a pregare con cuore puro e aperto affinché voi stessi possiate conoscere mio Figlio, il Suo amore ed il Suo cuore misericordioso. Mio Figlio vedeva la bellezza in tutte le cose.

Lui cerca il bene in ogni anima, anche ciò che è più nascosto, per poter perdonare il male. Perciò, figli miei, apostoli del mio amore, vi invito ad adorarLo, a ringraziarLo incessantemente e ad essere degni, perché Lui vi diceva le parole di Dio, le parole divine, le parole che sono per tutti e per sempre. Perciò, figli miei, vivete con gioia, con serenità, in unione ed amore reciproco. Questo è ciò di cui oggi necessita il mondo e così sarete apostoli del mio amore, così potrete testimoniare mio Figlio nel modo giusto. Vi ringrazio.

Medjugorje Messaggio 2 aprile 2019
Medjugorje- Mirjana: apparizione del 2 aprile 2019

Commento al messaggio del 2 aprile 2019

Cari figli. E’ sempre il saluto amorevole di Maria, che tocca il nostro cuore. La Madonna ci parla dell’amore di Gesù verso tutto il creato e del nostro amore nei confronti di Gesù. la Vergine ci invita a conoscere suo figlio aprendo il nostro cuore attraverso la preghiera, solo con lui è possibile vivere l’amore reciproco e la forza guaritrice del perdono.

Dobbiamo pregare con cuore puro e aperto, per sperimentare la bellezza della Misericordia di Dio, Gesù cerca il bene in ognuno di noi e vede il bene che c’è dentro ciascuno. il verbo incarnato ci parla del Padre e delle sue parole, parole che sono eterne e sempre attuali. Apostoli del mio amore ci chiama la Madre, ci invita ad essere testimoni del suo amore nel mondo.

Come diceva Paolo VI il mondo non ha bisogno di maestri ma di testimoni credibili. La madonna conclude, come sempre il messaggio con questa frase: Grazie per aver risposto alla mia chiamata, che ci fa capire quanto sia delicata e amorevole nei nostri confronti. Siamo noi che ringraziamo te Maria per il tuo amore materno e per la tua presenza che è una luce che illumina le tenebre di questo mondo, Ave Maria.

Stefano P.

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it