Medjugorje: tutto ciò che la Madonna ci chiede è per una ragione

Gli inviti che la Madonna a Medjugorje ci rivolge attraverso i suoi messaggi hanno una finalità comune, che è anche la ragione della sua venuta in mezzo a noi.

Medjugorje: Messaggio per oggi, 12 Novembre 2020

“Non chiedo nulla per me stessa, ma chiedo tutto per la salvezza delle vostre anime”, la Madonna oggi.
Ovvero tutto quello che Lei ci invita a vivere, quindi la preghiera, in particolare del Rosario, l’Eucarestia, la Confessione, la Parola e il Digiuno, non è perché Lei ne ha bisogno, ma perché noi ne abbiamo urgente necessità. Una prospettiva che non è del tutto chiara a molti, è difatti la Madonna la chiarisce. Ciò che preme al suo Cuore è la salvezza della nostra anima.

Medjugorje, Messaggio del 25 Ottobre del 1988 alla veggente Marija:

Cari figli, il mio invito a vivere i messaggi che vi do, è quotidiano. In modo particolare, figlioli, vorrei avvicinarvi di più al Cuore di Gesù. Perciò, figlioli, oggi vi invito alla preghiera indirizzata al mio caro Figlio Gesù, affinché tutti i vostri cuori siano suoi. E inoltre vi invito a consacrarvi al mio Cuore immacolato. Desidero che vi consacriate personalmente, come famiglie e come parrocchie.

In modo tale che tutto appartenga a Dio, attraverso le mie mani. Perciò, figlioli, pregate in modo da capire il valore di questi messaggi che io vi do. Non chiedo nulla per me stessa, ma chiedo tutto per la salvezza delle vostre anime. Satana è forte e perciò, figlioli, accostatevi al mio Cuore materno con una preghiera incessante. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!.

Riflessione del Messaggio per oggi

In particolare, oggi, ci richiama a proteggere la nostra anima, a metterci al riparo dall’azione di satana che vuole la nostra perdizione eterna.
Come? Attraverso la consacrazione al suo Cuore Immacolato, il luogo più sicuro dagli attacchi del maligno. Perciò Lei invita i singoli, le famiglie e le parrocchie, tutti a a rifugiarsi nel suo Cuore. Il Cuore Immacolato di Maria, è il luogo dove satana non può fare nulla, perciò  la Regina della Pace a Medjugorje, ci invita a consacrarci a Lei affinché possa proteggerci dal male.

Soprattutto intende proteggere la nostra anima, il bene più prezioso. Del resto quello che fa una Madre, è proteggere i suoi figli dai pericoli. E Lei sa che il più grave pericolo in cui incorriamo è di perderci per l’eternità. 

Simona Amabene

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]