Medjugorje: festa di Maria Regina alla croce Blu accade l’Incredibile

Medjugorje: i pellegrini si avvicinano alla croce blu nel giorno in cui la Chiesa ricorda la Beata Vergine Maria Regina ed assistono a qualcosa di insolito.

Perché la Croce è Blu?

Durante il primo periodo delle apparizioni, per evitare che i veggenti salissero sulla collina e fossero dunque esposti a gravi rischi, visto il divieto imposto dalla polizia, la Madonna appariva loro in questo luogo benedetto dalla Sua presenza. Per ricordare il punto esatto dove Maria appariva, il veggente Ivan e il suo amico Nedjeljko Brecic, decisero di posizionarvi, una croce di legno dipinta con una vernice di blu. Molto si è raccontato sul motivo del colore, ma la verità è molto più semplice di quanto la nostra immaginazione possa correre: la croce è blu perché quello era la tinta che il padre di Ivan  stava usando per verniciare delle finestre di casa sua. Solamente in seguito, venne collocata un’altra croce ad una decina di metri di distanza dalla prima, per ricordare la morte di Nedjeljko, avvenuta subito dopo l’apparizione della Gospa al veggente Ivan nella cappella della sua casa di Medjugorje.

La croce blu è divenuta centro di attenzioni perché ogni due del mese la Madonna appare qui alla veggente Mirijana e lascia il suo messaggio indirizzato a tutti, ma soprattutto, come dice la Vergine a quelli che ancora non hanno conosciuto l’amore di Dio. Intorno a questo luogo si respira un senso di pace e di quiete, molte persone che vengono a Medjugorje, vi sostano per pregare e meditare sui messaggi, che sono fonte di ispirazione per tutti, pellegrini e non solo.

Il fatto

Oggi 22 di agosto, proprio nel giorno dedicato a Maria Regina davanti agli occhi increduli di alcuni pellegrini raccolti in preghiera, è stato girato questo video amatoriale. Lì alle croci blu ai piedi della collina delle apparizioni a Medjugorje è accaduto qualcosa di particolare che non vogliamo descrivere proprio per non cedere nella tentazione di dare un giudizio e lasciare ognuno libero di interpretare la cosa. Certamente quanto visibile nella clip porta a riflettere e a meditare che comunque Medjugorje è sicuramente un luogo speciale dove accadono cose speciali che nessuno può negare. A voi ogni commento.

Pubblicato da Marco Medju Brusadelli su Martedì 21 agosto 2018