Medjugorje: Commento al messaggio straordinario del 25 giugno 2019

Qual’è il vero significato delle parole della Madonna nell’ultimo messaggio del 25 Giugno?

Da Medjugorje la Gospa ci esorta alla perseverare nella preghiera e a rimanere saldi nella fede.

Questo del 25 giugno, giorno dell’anniversario delle apparizioni a Medjugorje, è un messaggio straordinario in tutti i sensi, sia per l’importanza della ricorrenza, sia per la portata delle parole.

L’ultimo messaggio da Medjugorje cosa ci dice?

La Madonna, sembra quasi voler annunciare l’imminenza dello svelamento del tempo dei segreti e del trionfo del cuore Immacolato di Maria già preannunziato a Fatima e ribadito qui a Medjugorje.

La Vergine, come una mamma affettuosa, ci saluta e ci ringrazia.  Lei la piena di grazia si compiace della nostra risposta alla sua chiamata. Poi, come un lampo nella notte, le sue parole riecheggiano così: “io vi preparo per i tempi nuovi affinché siate saldi nella fede e perseveranti nella preghiera”. Ecco l’annuncio di una nuova era che sta per compiersi.

Da Fatima a Medjugorje Il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria

Quell’era che in molti raffigurano con il trionfo del suo cuore Immacolato. Trionfo già preannunziato in altre apparizioni in modo particolare ai tre pastorelli di Fatima cui aveva consegnato questa straordinaria parola: “Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà”. Non annuncia che il Regno di Dio è vicino e che trionferà; non proclama: che la Chiesa trionferà. Ribadisce: il mio Cuore Immacolato.

La sua promessa inequivocabile è quella di una vittoria clamorosa, che verrà mostrata al mondo intero e che sarà visibile a tutti. Un trionfo che avverrà in questo mondo e non in Paradiso; quindi qualcosa di molto vicino a noi, di reale e di concreto. La Madonna ci svela qual è il suo ruolo e che a trionfare sarà Lei stessa insieme al suo figlio Gesù. Come del resto aveva annunciato durante le apparizioni di Amsterdam da cui si evince il suo compito di co-redentrice.

Lasciamo che lo Spirito operi in noi

La Madre celeste sposa dello Spirito Santo ci ricorda:” Che lo Spirito Santo operi attraverso di voi e rinnovi la faccia della terra“. Siamo stati rivestiti di un compito fondamentale, quello di essere le sue mani tese verso i fratelli, di aiuto e sostegno nel combattimento spirituale che ci attende. Lei prega per la pace e ci dice che è quello il dono più prezioso, e che invece satana, il nostro nemico, vuole la guerra e l’odio.

In che tempo/era siamo?

La Regina della Pace ci indica un pericolo concreto e ci mette in guardia: satana è il nostro nemico numero uno. Colui che da sempre cerca di ostacolare i piani della Madonna. Queste sue parole ci risuonano talmente forte da portarci a due riflessioni:

  1. Il tempo dei segreti che precede il tempo di pace e giustizia, ovvero il trionfo del cuore immacolato di Maria, e’ ormai prossimo oppure ci già siamo dentro?
  2. Il popolo d’Israele ha vagato nel deserto per quarant’anni per prepararsi e purificarsi all’entrata nella Terra Promessa. La Madonna appare qui a Medjugorje da 38 anni esortandoci con i suoi messaggi ad essere saldi nella fede e perseveranti nella preghiera, affinché lo Spirito Santo operi attraverso di noi, e rinnovi la faccia della terra. C’è un collegamento tra i tempi per giungere alla Terra Promessa e l’arrivo di questa nuova era citata nello straordinario messaggio del 25 giugno?

Non sta a noi trarre conclusioni su ciò che Maria ha detto da Medjugorje. Ci limitiamo a riportare le parole della veggente Mirijana che ci ricorda sempre che chi ha Dio come Padre e Maria come Madre non deve temere nulla.

Preghiamo insieme la Mamma Celeste

O Maria Madre nostra, accoglici sotto il tuo manto e sotto la sua speciale protezione. Intercedi per noi affinché lo Spirito Santo ci sia guida e luce per i nostri passi. Regina della pace prega e intercedi per noi, per le nostre famiglie e per il mondo intero, Amen

© riproduzione riservata

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]