Medjugorje: “Io sono qui per salvare voi e la terra” – Commento

Nel messaggio del 25 settembre 2020 da Medjugorje la Madonna ci svela qual è il suo compito, la sua missione: salvare noi suoi figli e il mondo intero

Medjugorje, la nascita del gruppo di preghiera voluto dalla Madonna
Photo web source

Da molto tempo la Vergine è con noi questo è frutto dell’amore e della Misericordia di Dio lei ci ama come figli prediletti.

Cari figli! Sono con voi così a lungo perché Dio è grande nel Suo amore e nella mia presenza”.Questo è un messaggio di grande speranza e incoraggiamento, dobbiamo vedere come l’azione di Dio è costante nel tempo, ormai siamo alla soglia dei 40 anni delle apparizioni e Lei in un messaggio precedente ci ricorda che  non si è stancata di stare con noi al contrario siamo noi che corriamo il rischio di stancarci di lei.

Messaggio da Medjugorje: dovete tornare a Dio e alla preghiera

Il centro del messaggio di Medjugorje, il fulcro, è sempre lo stesso la conversione personale cioè la risposta totale e universale alla chiamata che ciascuno di noi ha ricevuto, il secondo appello pressante è l’invito costante di ritornare alla preghiera perché la preghiera unita al digiuno operano miracoli in voi ed attorno a voi”. Pregate, pregate, pregate

La misura del vostro vivere sia l’amore, l’amore per Dio e per il prossimo sono le fondamenta della nostra vita, di fede la preghiera non fa altro che dilatare il nostro cuore per renderlo docile e accogliente agli insegnamenti del Divin Maestro, perchè tutto ciò che facciamo sia per la gloria del Signore. Solo così il Cielo riempirà il vostro cuore di gioia.

Dio vi ama e manda me per salvare voi e la Terra sulla quale vivete.

Commentare questa frase ci riempie il cuore di gioia, ma ci riveste di una grande responsabilità vista la portata di queste parole. Già in altri messaggi, ma specialmente in questo, la Vergine Santissima ci svela il suo ruolo fondamentale nel progetto di salvezza che Dio ha per l’umanità intera. Lei non dice sono qui per aiutarvi, per condurvi alla salvezza, ci dice sono qui per salvarvi e salvare la terra sulla quale vivete.

Medjugorje: la svolta col nuovo vescovo
Photo web source

Ribadendo che il Padre l’ha mandata l’ha scelta per questo specifico e importante compito. Alla luce di queste parole ancora di più evidente il ruolo e il titolo di Maria come Corredentrice . anche se di fronte a questa affermazione qualcuno è portato a storcere la bocca e a dissentire. Per questo ricordiamo che Nella lista dei sostenitori del titolo di Corredentrice, Mediatrice e Avvocata ci sono nomi importanti come Vincenzo Pallotti, Anna Caterina Emmerich, Leopoldo Mandic, Massimiliano Kolbe, Edith Stein, Padre Pio e Madre Teresa.

Maria nata senza macchia

Qualcuno ci ricorda che lo stesso san Giovanni Paolo II ha usato più volte il titolo “corredentrice”, ad esempio durante l’udienza generale dell’8 settembre 1982 («Maria, pur concepita e nata senza macchia di peccato, ha partecipato in maniera mirabile alle sofferenze del suo divin Figlio, per essere Corredentrice dell’umanità»).

“Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.Maria conclude sempre così il suo messaggio con la delicatezza e l’amore di Madre che commuovono, noi diciamo grazie a te Mamma perché in questi tempi di buio e di tenebra tu ci sei accanto e ci guidi.

photo web source

Ricorriamo a te con questa semplice e umile preghiera di affidamento: O Maria Madre nostra, accoglici sotto il tuo manto e sotto la sua speciale protezione. Intercedi per noi affinché lo Spirito Santo ci sia guida e luce per i nostri passi. Regina della pace prega e intercedi per noi, per le nostre famiglie e per il mondo intero, Amen

>>> Se vuoi leggere l‘ultimo messaggio del 25 Settembre 2020

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]