Maria Teresa Ruta racconta il miracolo avvenuto a sua figlia: “Vidi una presenza accanto a lei”

Il racconto sconvolgente della nota presentatrice televisiva su un evento miracoloso che ha toccato i suoi affetti più cari, ci mostra quanto il Signore compie veramente grandi cose. 

In questo caso, sono stati due angeli a preservare l’incolumità della piccola, lasciando di stucco tutte le persone che le erano vicine.

Maria Teresa Ruta e Maria Guendalina Goria – photo web source

“Mia figlia Guenda è stata investita da un auto ma la cosa incredibile è che nonostante ciò, sia rimasta illesa”, ha raccontato Maria Teresa Ruta al sito Cristiani Today, mostrando quindi qualcosa di davvero sorprendente.

Il racconto sconvolgente di Maria Teresa Ruta

“Guenda era molto piccola quando successe l’incidente, e l’auto che la travolse era molto grande, anche se l’auto non andava ad alta velocità comunque sia l’impatto c’è stato“, ha spiegato la conduttrice televisiva, volto noto per tanti italiani e italiane.

Nonostante il volo che mia figlia, dopo l’impatto con l’auto, ha fatto sul parabrezza e poi è caduta a terra, non aveva nemmeno un graffio. Aldilà dell’auto, proveniva dalla parte opposta un autobus, ma anche il bus non l’ha presa”, continua nel suo racconto.

La conduttrice vide delle presenza particolari vicino alla figlia

La Ruta, oltre a questo, ha dichiarato qualcosa di davvero singolare. Cioè di avere visto una presenza molto strana accanto a sua figlia durante l’incidente. L’immagine della bimba era sfocata, e accanto a lei c’era una figura non ben definita.

“Normalmente accompagnavo io, Guenda a danza ma quel giorno andò il padre. Quella volta mio marito si parcheggiò anziché a destra della strada a sinistra, quindi la bambina aprì la portiera per andare sul marciapiede. Scesa dalla macchina attraversò la strada, nel frattempo stavo arrivando io, per lasciarle le scarpette che aveva dimenticato a casa”.

La scena fu vista come a rallentatore

La Ruta vide in sostanza la scena da lontano, restando tuttavia molto sorpresa per ciò che aveva visto. “La cosa strana è che in quel momento non urlai e non mi disperai, era come se sentissi una mano sulla spalla che mi tranquillizzava”, racconta ancora a Cristiani Today.

Vidi la scena a rallentatore, lei che volava per poi scaraventarsi sul suolo. Vedevo lei e una presenza al suo fianco sfocata”. Dopo questa visione, la donna si apprestò a tranquillizzare tutti, sia al marito che la persona che investii la piccola.

Arrivati al pronto soccorso anche i medici erano increduli

“La portammo al pronto soccorso e anche i medici erano increduli perché la bambina non aveva nulla”. In sostanza, una vicenda davvero miracolosa. Che non finisce qui, perché la Ruta ha poi descritto il suo rapporto con gli angeli e con tutto quello che hanno compiuto in diversi eventi della sua vita.

LEGGI ANCHE: Milly Carlucci confida il suo profondo legame con la Vergine Maria

“Devo dire che la presenza dell’angelo non è stata solo in quell’occasione, molte volte mi è capitato di addormentarmi in auto, ed ho sentito una mano che mi toccava la spalla per svegliarmi”, spiega.

La percezione degli angeli nella sua vita fin da piccola

“Sin da piccola, ho avuto la percezione di questa presenza angelica al mio fianco a cui non ho dato necessariamente un sesso, probabilmente perché è molto giovane. Sento che mi guarda e sorride ma soprattutto mi consiglia la via del bene”, continua.

Maria Guendalina Goria – photo web source

“E’ stata mia mamma soprattutto a trasmettermi quest’amore particolare per l’angelo custode, ad esempio quando ero piccolina e facevo qualche marachella, mia mamma mi invitava a comportarmi bene per non dare dispiacere al mio angelo custode“, conclude la Ruta.

LEGGI ANCHE: Raffaella Carra’: l’ultimo saluto a Padre Pio prima della sepoltura

“Nel tempo si è radicata in me la convinzione che su questa terra non siamo soli perché c’è qualcuno che ci porta in braccio al momento del bisogno”.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it