Maria Grazia Cucinotta: “Nella fede trovo la mia forza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44

Maria Grazia Cucinotta racconta il suo rapporto con la fede: “Sono devota di Sant’Antonio”.

Maria Grazia Cucinotta

“Nella fede trovo la mia forza”. Così Maria Grazia Cucinotta descrive il suo profondo legame con Dio, sin da quando era bambina.

Maria Grazia Cucinotta: la devozione a Maria

Maria Grazia Cucinotta, una delle più importanti attrici del cinema italiano, racconta la sua fede e la sua devozione, a partire da quella verso la Madonna della Lettera, protettrice di Messina, sua città d’origine.

Sono profondamente legata a questa devozione mariana. Vivo la mia fede in modo naturale, perché così sono cresciuta. La spiritualità fa parte della mia vita” – descrive l’attrice in un’intervista. Ma com’è nata la sua fede? “Devo ringraziare mia madre. Lei è stata la figura fondamentale della mia religiosità e fin da piccola ho ricevuto un’educazione cattolica.

Mi è stata insegnata l’importanza della preghiera, sono stata educata a credere che nella nostra vita siamo protetti da Gesù, dalla Vergine e dagli Angeli” – continua.

La famiglia mi ha educata a credere in Dio

La famiglia è il perno principale della vita di Maria Grazia: “Conservo gelosamente le mie radici, sia quelle religiose che quelle laiche. Ho un legame profondo con la mia famiglia, devo tutto a loro. Nella vita puoi avere tutto quello che vuoi, ma se non hai la famiglia non hai niente”.

Ciò che colpisce dell’attrice siciliana è, anche, la sua piena e profonda devozione a Sant’Antonio da Padova. Una protezione celeste che, come spiega, ha sentito sulla sua testa fin da bambina: “Mia mamma prima di me aveva avuto due aborti spontanei. Io sono nata con enormi difficoltà e i medici non mi avevano dato nessuna speranza.

Fu così che mia madre chiese la grazia a S. Antonio da Padova, al quale era molto devota. Credo che siano state le sue preghiere al Santo a permettermi di nascere e rimanere in vita” – ha raccontato la Cucinotta.

Sant'Antonio di Padova

La profonda devozione a Sant’Antonio

Una protezione forte, una vita legata a quella di Sant’Antonio da un filo di preghiera, una devozione che lei ha trasmesso anche a suo marito e a sua figlia, portandoli a visitare la Basilica del Santo: “Credere in Dio e nei Santi è qualcosa che ti aiuta a stare bene” – ha concluso, nella sua intervista.

Un’attrice, una donna, una devota di Maria e di Sant’Antonio: questa è ciò Maria Grazia Cucinotta.

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]