Un “Manto” per la Madonna che unisce lacrime, desideri e speranze

Una composizione non solo fatta di stoffe ma delle preghiere, gioie e sofferenze che i fedeli che uniscono tanti cuori insieme.

Manto della Madonna
I tasselli del manto per la Vergine – photo web source

Pezzi di lana, di cotone o di stoffa varia: è di questo materiale che è composto un particolare “manto” che i fedeli offrono alla Madonna. Ogni pezzo rappresenta una preghiera, un messaggio, una storia che viene donata alla Madonna perché lei possa conoscerla e custodirla.

Il regalo alla Madonna

Un dono per Maria, un manto particolare e speciale che a lei unisce. Tanti tasselli di stoffa cuciti ed uniti insieme, ognuno come fosse una preghiera o un pensiero. Uniti a creare una sola e grande preghiera che ci annoda a Maria.

Lo chiamano “il manto della Misericordia” e viene offerto alla Madonna di Oropa, una frazione del Comune di Biella, in occasione della Festa dell’Incoronazione della sacra statua di Maria. Sono state le suore dell’abbazia “Mater Ecclesiae” di Isola San Giulio (Novara), che hanno cucito 15mila pezzetti di stoffa, come se fossero tante preghiere da mettere insieme in un unico e solo canto di lode.

Le preghiere in piccoli pezzetti di stoffa

Il manto è stato realizzato, per la parte interna, con tutti i pezzi di tessuto che sono stati donati alla Madonna di Oropa, quale segno di affidamento di tante persone alla sua protezione materna” – hanno spiegato le suore in un’intervista al quotidiano Avvenire.

Il modello, sagomare ogni tassello (sono ben 15mila quelli pervenuti all’abbazia, lo ripetiamo) e ben 4 telai che lavoravano contemporaneamente, in una lavorazione tutta fatta a mano: “[…] Abbiamo cucito a tutto il manto e allo strascico il tessuto esterno, come a unire sotto un grande abbraccio tutte le storie, tutti i sorrisi, tutte le lacrime, desideri e speranze. Così le tesserine saranno attaccate alla Madonna e tutti saremo lì sotto il suo manto di candore: da lei protetti, Madre della Chiesa, Madre di tutti noi suoi figli” – raccontano le religiose.

La Madonna di Oropa – photo web source

Cosa rappresenta un pezzo di stoffa

Ogni pezzo è una storia, una preghiera, un momento di sofferenza o di gioia. Un dono sapientemente lavorato che sarà, poi, donato a Maria: “Vivremo in comunione con tutti i fedeli, con quelli che sentiamo “cuciti” nel nostro cuore e con quelli che non conosciamo, desiderando che tutti possano essere condotti per mano dalla Regina della pace” – concludono le suore.

Fonte: avvenire

LEGGI ANCHE: Esposizione straordinaria delle reliquie di Maria e San Giuseppe

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]