Lourdes | Il miracolo ottenuto dalla suora è segno di una grande fede

La devozione alla Madonna di Lourdes è una delle più sentite e diffuse in Europa. Tanti i prodigi, sia nel corpo che nello spirito, che qui si compiono. Ecco la storia di un miracolo che riguarda una suora.

Miracoli riconosciuti, in particolare le guarigioni fisiche, sono stati trascritti, ai quali la medicina non sa dare spiegazione.

miracolo lourdes suora

 

 

Maria e le grazie a Lourdes

Tante le grazie che Maria ha elargito, dal giorno in cui è apparsa nella grotta di Massabielle, a tutti coloro che, a Lei, si sono rivolti con fede e con cuore sincero. Nessuna richiesta, da parte Sua, è mai andata vana e le testimonianze di miracoli ottenuti continuano ad esser presenti.

La storia che stiamo per raccontarvi è quella di una guarigione di inizio secolo scorso, riconosciuta soltanto nel 1908. Ad esser protagonista è una religiosa.

Malata da oltre 15 anni di tumore al fegato, quel 20 maggio del 1901, qualcosa di speciale ed importante accadde a Lourdes. In molti gridarono al miracolo, ma fu solo il giorno seguente che Suor Maximiliene si presentò alla consultazione medica per capire cosa fosse successo e far comprendere a tutti che lei era guarita.

Suor Maximiliene e la sua malattia da tanti anni

Fu visitata da un gruppo di medici e raccontò ciò che le era successo. La sua malattia era progredita sempre di più nel corso degli anni, fino a quel 20 maggio. Da 5 anni era costretta a letto e chi l’aveva visitata finora l’aveva giudicata come incurabile.

Le era stata anche diagnosticata una flebite alla gamba sinistra, che peggiorava ulteriormente il suo stato di salute già precario. I medici, come anche le suore del suo convento, sapevano che non c’era più alcuna speranza di guarigione. Nonostante tutto, Suor Maximiliene aveva deciso di recarsi a Lourdes, pregare ai piedi della Vergine Maria e chiedere una grazia.

Il bagno nelle piscine: il miracolo

Al suo arrivo, si fece condurre subito alle piscine. E fu proprio da lì che uscì, qualche minuto dopo, con la gamba completamente risanata. Era sparito, anche, il gonfiore addominale, segno che anche il tumore aveva abbandonato il suo corpo.

La guarigione, avvenuta nel 1901, verrà poi riconosciuta nel 1908 dal Cardinale Andrieu.

Un miracolo, oltre che stupire tutti, rafforzò ancora di più la fede della religiosa. Un esempio di come una preghiera viene ascoltata da Maria sempre e comunque, anche nelle occasioni che sembrano essere le più disperate.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it