Lecce Vernice rossa sul volto della Madonna.

madonna-550x400_c

Una statua della Vergine Maria sfigurata a colpi di vernice rossa, accompagnata da molte scritte blasfeme impresse in bella vista sulla facciata esterna della chiesa.  Gli atti vandalici hanno interessato il complesso appartenente alla parrocchia  di San Giovanni Battista, situata nei pressi dello  stadio di calcio del Lecce.

Le autorità competenti hanno avviato immediatamente le indagini, e i molti volontari si sono prodigati per ripulire immediatamente la facciata della chiesa imbrattata. Per accelerare le indagini è intervenuta persino la Digos

foto_3__2__4

Sarà un caso ma proprio nei locali parrocchiali, il 7 febbraio scorso,Alleanza Cattolica Puglia insieme al parroco aveva organizzato un convegno sul tema “Guerra alla famiglia naturale: ideologia del gender, unioni civili, matrimoni omosessuali”, come relatore d’eccezione era stato invitato Alfredo Mantovano già sottosegretario agli Interni, anche lui bersaglio delle scritte offensive. Mentre si svolgeva l’incontro all’esterno un gruppo di facinorosi facenti parte delle associazioni Lgbt leccesi avevano organizzato una  una contromanifestazione e alcuni di essi hanno perfino cercato di entrare nella sala dove si svolgeva il dibattito.