Le sconvolgenti rivelazioni della Madonna a Teresa Musco

 

Pochi anni dopo la sua nascita Teresa Musco fa la conoscenza con una bella e giovane donna che dice di essere sua madre e che con il tempo si è manifestata come la Madonna, nel corso della sua crescita questo rapporto si è intensificato fino a farla divenire uno dei soggetti prediletti delle sue apparizioni e delle sue rivelazioni.

Il primo contatto di Teresa con la Madonna risale al 1948, quando aveva appena cinque anni: il padre l’aveva appena sgridata e picchiata per essere uscita di casa seminuda mentre grandinava, lei era distrutta ed arrabbiata quando, ad un tratto, le apparve la dolce signora che le disse: “Vedi, figlia mia, tuo padre ha fatto bene”. Teresa comprese il suo errore e smise di piangere. Per tutta l’infanzia la Madonna si prese cura della bambina, ogni qual volta si faceva male la curava e la coccolava, come quando si brucio la pianta dei piedi e la Beata Vergine la curò con impacchi di fava dicendole: “Non farlo sapere a nessuno: la mamma tua ti guarirà. Sta Tranquilla!”.

Una volta guarita Teresa cominciò a pregare la Madonna e a fare fioretti, offrendosi in sacrificio per il volere della Madre Celeste. Da quel momento in poi la vita di questa mistica è stata inondata di apparizioni (570 di nostro Signore e 190 della Beata Vergine) e fenomeni che testimoniavano la purezza della sua fede come le stimmate apparse nel 1968 (quando aveva 25 anni) o come le statue di Cristo e della Madonna che in diverse occasioni hanno pianto sangue nel suo appartamento.

Teresa fu anche scelta per divulgare alcuni messaggi importanti per l’umanità, a comunicarglieli era molto spesso la Madonna e lei li annotava con cura in un diario con tanto di data. Molte delle sue annotazioni si rivelarono delle profezie avveratesi diversi anni dopo, come ad esempio la guerra che sconvolse il Medio Oriente negli anni ’70, legata alla questione palestinese: “Sta per iniziare una nuova guerra nella terra in cui è nato il Salvatore, cioè il mio amatissimo figlio, e non si fermerà. Sembra che fanno pace ma non è vero, perché da li nascerà la grande guerra, da li viene il grande castigo dal cielo e dalla terra”.

Questa previsione è più che mai attuale, dal Medio Oriente viene la guerra contro l’occidente e contro la fede cattolica, ma se fosse vero quello che ha annotato la veggente questo significherebbe che da qui arriva il giorno del giudizio e la fine della vita per come la conosciamo. Non vi è modo di sapere se la previsione affidata a Teresa si verificherà ed in quanto tempo, ma ci sono molte similitudini con i messaggi affidati dalla Madonna di Fatima e quelli che ha annotato la mistica, il che fa propendere per la veridicità dei suoi scritti.