Le Più belle di Madre Teresa di Calcutta, ecco come prega una Santa.

 13735374_271176156597141_520367540_n

SIGNORE, AIUTAMI                                                                         

Signore, fammi buono amico di tutti,

fa’ che la mia persona ispiri fiducia

a chi soffre e si lamenta,

a chi cerca luce lontano da Te,

a chi vorrebbe incominciare e non sa come,

a chi vorrebbe confidarsi e non se ne sente capace.

Signore aiutami

perchè non passi accanto a nessuno

con il volto indifferente,

con il cuore chiuso,

con il passo affrettato.

Signore aiutami ad accorgermi subito

di quelli che mi stanno accanto,

di quelli che sono preoccupati e disorientati,

di quelli che si sentono isolati senza volerlo.

Signore, dammi una sensibilità

che sappia andare incontro ai cuori.

Signore, liberami dall’egoismo

perchè Ti possa servire,

perchè Ti possa amare,

perchè Ti possa ascoltare

in ogni fratello

che mi fai incontrare.

L’EREDITÀ DI UN CATINO

Tu o Signore,

dal catino per lavare i piedi,

hai lasciato erede ogni comunità cristiana,

in quella sera del testamento dell’amore,

quando tu stesso lavasti i piedi

a Pietro smarrito e agli altri apostoli con lui.

Da allora, ripulire le miserie estreme

che offuscano in tutti i sensi,

non è forse dovere di ogni discepolo di Cristo?

Ma l’eredità di un catino per servire

forse è stata dimenticata nelle nostre comunità

e pochi escono e si inginocchiano

dinanzi ai piedi sporchi dell’umanità,

ignorando che Cristo va adorato nel sacramento

e servito sotto le spoglie di ogni uomo.

Amen.

L’EREDITÀ DI UN CATINO

Tu o Signore,

dal catino per lavare i piedi,

hai lasciato erede ogni comunità cristiana,

in quella sera del testamento dell’amore,

quando tu stesso lavasti i piedi

a Pietro smarrito e agli altri apostoli con lui.

Da allora, ripulire le miserie estreme

che offuscano in tutti i sensi,

non è forse dovere di ogni discepolo di Cristo?

Ma l’eredità di un catino per servire

forse è stata dimenticata nelle nostre comunità

e pochi escono e si inginocchiano

dinanzi ai piedi sporchi dell’umanità,

ignorando che Cristo va adorato nel sacramento

e servito sotto le spoglie di ogni uomo.

Amen.