La preghiera da recitare oggi 2 novembre per liberare le anime del Purgatorio

Attraverso questa preghiera, è possibile regalare loro la gioia del Paradiso. Si tratta di una particolare invocazione che recitata 33 volte, permette alle anime sante del Purgatorio di lasciare la loro condizione per giungere nella Gloria. 

Un’orazione che si recita il 2 novembre, giorno della Commemorazione dei Defunti, ed anche in altri due importanti momenti dell’anno liturgico.

crocifisso

Liberare le Anime del Purgatorio

In alcuni giorni dell’anno liturgico, è possibile attingere a una particolare grazia, attraverso questa preghiera, e aiutare così le anime Sante del Purgatorio a scontare la loro pena e a poter accedere alla gloria del Paradiso. Oggi è uno di questi giorni speciali.

E ricordiamoci che loro non possono più pregare per loro stesse ma attendono le nostre orazioni, mentre invece pregano per noi e le nostre intenzioni, e la loro intercessione è molto potente. E così si stabilisce una bellissima relazione di preghiera e amore, tra il cielo e la terra.

La preghiera da recitare 33 volte

Questa preghiera se recitata il 2 novembre per 33 volte davanti al Crocifisso libera ben 33 Anime del Purgatorio. Essa è stata approvata da vari Pontefici nel corso della storia, come Adriano VI, Gregorio XIII e Paolo VI. Inoltre siamo invitati a recitarla anche il Venerdì Santo e il 25 dicembre, per ottenere la medesima grazia a favore delle anime. Ogni venerdì dell’anno, invece, se recitata 50 volte libera 5 anime dalla condizione purgante.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

“Ti adoro, o Croce Santa,

che fosti ornata del Corpo Sacratissimo del mio Signore,

coperta e tinta del suo Preziosissimo Sangue.

Ti adoro, mio Dio, posto in croce per me.

Ti adoro, o Croce Santa, per amore di Colui che è il mio Signore.

Amen

La preghiera alla Madonna per le Anime dimenticate

Una preghiera invece da innalzare alla Vergine Maria per far sì che anche le anime di coloro che non hanno nessuno che le ricordi, possano essere liberate e raggiungere così il Paradiso:

O Maria, 

abbi pietà delle Anime che attendono nella sofferenza la purificazione dalle loro colpe

e non hanno alcuno sulla terra che pensi e preghi per loro.

O buona Mamma di Gesù e Mamma nostra,

ispira a molti cristiani caritatevoli il pensiero di pregare per loro,

e cerca nel tuo Cuore materno i modi per sollevarli.

O Madre del perpetuo soccorso,

abbi pietà delle Anime più abbandonate del Purgatorio.

Misericordioso Gesù, dona loro il riposo eterno.

Amen

LEGGI ANCHE: Adottare un’anima del Purgatorio è possibile? | Ecco come

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it