La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

 

“Convertitevi a me, oracolo del Signore degli eserciti , e io mi rivolgero’ a voi. Non siate come i vostri padri, ai quali i profeti di un tempo andavan gridando: Dice il Signore degli eserciti: Tornate indietro dal vostro cammino perverso e dalle vostre opere malvage . Ma essi non vollero ascoltare e non mi prestarono attenzione, dice il Signore” ( Zc 1, 3b-4 ).

Cosa desidera il Signore da noi, in questo tempo di grazia che ci è dato per la nostra conversione? Egli vuole che  lo ascoltiamo e gli prestiamo attenzione. Cosa dobbiamo fare allora? Egli vuole che torniamo indietro dal nostro cammino perverso e dalle nostre opere malvage_. Ascoltiamo questo pressante invito del nostro Signore e lui si rivolgerà a noi e ci donerà ogni benedizione! Sarà importante, in questo cammino di conversione, che prepariamo con la grazia dello Spirito Santo, la nostra Confessione sacramentale: che sia un momento forte di ritorno al Signore con la decisione di mai più peccare e di incamminarsi nella via della virtù e delle opere di santificazione.

Buona giornata.

Vi benedico. Don Gaetano