La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

 

 

“Così dice il Signore: Io li guariro’ dalla loro infedelta’, li amerò profondamente, poiché la mia ira si è allontanata da loro. Sarò come rugiada per Israele; fiorira’ come un giglio, metterà radici come in albero del Libano… ritorneranno a sedersi alla mia ombra”( cfr Osea 14, 2-10 ).

Il nostro Dio non si arrende davanti alla nostra miseria e al nostro peccato: lui ci cerca per donarci sempre il suo amore e così guarisci dalle nostre infedelta’. La sua opera in noi fa germogliare una nuova vita: come un giglio sarà e profonde saranno le nostre radici per crescere come in albero del Libano. Lasciamoci amare e guarire dal nostro amato Salvatore: per noi ha versato il suo preziosissimo Sangue! Sotto la sua ombra restiamo!

*Buona giornata*. Vi benedico. Don Gaetano

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]