La Meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

 

“Ti invoco con tutto il cuore, Signore, rispondimi; custodiro’ i tuoi precetti. Io ti chiamo, salvami, e seguiro’ i tuoi insegnamenti. Procedo l’aurora e grido aiuto, spero sulla tua parola. I miei occhi prevengono le veglie della notte, per meditare sulle tue promesse” ( Salmo 118, 142-152 ).

Eleviamo sempre con fiducia e con tutto il cuore la nostra supplica a Dio: egli ascolta sempre il nostro grido. Specialmente nella sofferenza e nella malattia diciamo al Signore che confidiamo in Lui custodendo i suoi precetti e meditando sulle sue promesse. Il nostro Dio non delude mai chi lo cerca con cuore sincero e umile. In questo anniversario della apparizione della Vergine a Bernadette a Lourdes, in questa Giornata mondiale del malato, vogliamo ringraziare Maria SS. per la sua costante e materna sollecitudine verso i suoi figli ammalati e sofferenti, che a Lourdes e in genere in tutti i suoi Santuari, hanno trovato conforto e pace e, secondo la volontà di Dio, anche la guarigione del corpo oltre che dello spirito. Accogliamo il suo messaggio che ci invita alla preghiera e alla penitenza e a ‘ lavarci alla sorgente ‘ , specialmente nella Santa Confessione. Buona giornata.

Con l’intercessione di Nostra Signora di Lourdes, vi benedico. Don Gaetano