La Meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

 

“E’ troppo poco che tu sia mio servo per restaurare le tribù di Giacobbe e ricondurre i superstiti di Israele. Io ti renderò luce delle nazioni perché porti la mia salvezza fino all’estremità della terra ( Isaia 49,6 ).

Gesu’ è venuto e la sua luce ha raggiunto il mondo intero, ha illuminato la nostra anima e continua a illuminare ogni uomo che viene in questo mondo. Non spegniamo questa luce, teniamo sempre viva in noi la divina presenza del Salvatore. La nostra vita brilli di questa luce di amore e di misericordia, di giustizia e di pace, di sincerità e umilta’. Come il vegliardo Simeone stringiamo al cuore Gesù Signore e uniti a Lui, per le mani della Vergine Santa, offriamoci al Padre. Buona festa della presentazione del Signore.

Vi benedico. Don Gaetano