La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

LUNEDI‘ DELLA XXVI SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO – Santi Angeli custodi

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, nacque una discussione tra i discepoli, chi di loro fosse più grande.

Allora Gesù, conoscendo il pensiero del loro cuore, prese un bambino, se lo mise vicino e disse loro: «Chi accoglierà questo bambino nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato. Chi infatti è il più piccolo fra tutti voi, questi è grande».

Giovanni prese la parola dicendo: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e glielo abbiamo impedito, perché non ti segue insieme con noi». Ma Gesù gli rispose: «Non lo impedite, perché chi non è contro di voi, è per voi». ( Lc 9, 46-50 )

Come seguiamo il Signore Gesu, noi che ci diciamo cristiani? Con quale spirito? Cerchiamo posti di privilegio o ci sentiamo grandi per il fatto che abbiamo ricevuto doni e carismi o compiti di speciale importanza per la Chiesa? Gesu oggi ci ricorda chi é il più grande e chi meglio lo rappresenta: “come bambini dobbiamo essere” , piccoli, umili, confidenti, senza invidie per i doni degli altri!
I nostri Angeli custodi ci insegnano questa sapienza; loro che vedono
Il volto glorioso del Signore, stanno accanto a noi in perfetta obbedienza al Padre, per aiutarci e proteggerci, in umiltà e discrezione. Ringraziamo il Signore per questa dolce e sicura compagnia e anche per i nonni terreni, angeli di carne, lodiamo il Signore, pregando che il Signore, pregando che siano ricolmi di serenità e forza per guidare i nipoti loro affidati.

Buona giornata e buona settimana. Vi benedico. Don Gaetano