La meditazione del giorno, a cura di Don Gaetano

 

 

 

“Voi fratelli siete stati chiamati a libertà. Purché questa libertà non divenga un pretesto per vivere secondo la carne, ma mediante la carità siate a servizio gli uni degli altri. Tutta la legge infatti trova la sua pienezza in un solo precetto: amerai il prossimo tuo come te stesso” ( Gal 5, 13-14 ).

Grande dono la libertà ricevuta; grande responsabilità saperla usare per il fine per cui l’abbiamo ricevuta, e cioè per vivere la fraternità mettendoci a servizio del prossimo. Infatti tutta legge raggiunge la sua pienezza in questo unico precetto: l’amore a Dio e l’amore al prossimo! Così la nostra libertà la manteniamo integra e sarà davvero il dono più grande ricevuto dal nostro Redentore per realizzare la nostra vocazione alla santità: vivere di amore e amando Dio e il prossimo come Gesù ci ha insegnato. Buona giornata.

Vi benedico. Don Gaetano