La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

VENERDI‘ DELLA XXII SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO – festa della Nativita’ della Beata Vergine Maria

Dal Vangelo secondo Matteo

Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.
Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati».
Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa Dio con noi. ( Mt 1, 18-23 )

Dio ha compiuto la sua promessa: La Vergine promessa da cui doveva venire la santa discendenza che avrebbe schiacciato la testa dell’antico serpente è nata nella pienezza dei tempi. L’angelo rassicura Giuseppe di prendere con se’ Maria perche’ il bambino che é generato in lei viene dallo Spirito Santo, è il “Dio con noi” , Colui che salvera’ tutti noi dal peccato! Rallegriamoci per la nascita della Vergine e lodiamo il Padre per la sua fedelta’ e la sua misericordia. Ora sappiamo dove andare per trovare la salvezza: andiamo da Maria ed ella ci dara’ il Salvatore; prendiamo anche noi Maria con noi e riceveremo la pace che è lo stesso Gesu’ , Figlio di Dio e nostro redentore! Buona festa.

Con l’intercessione della Beata Vergine Maria, mistica Aurora di salvezza, vi benedico. Don Gaetano