La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

DOMENICA XXI DEL TEMPO ORDINARIO – Santa Monica – prima settimana del salterio

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti».
Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».
E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».
Allora ordinò ai discepoli di non dire ad alcuno che egli era il Cristo.
( Mt 16, 13-20 )

Dietro a Gesu’, ogni giorno verifichiamo il nostro progresso spirituale. Se non cresciamo nell’imitazione del Signore Gesu’ chiediamoci innanzitutto CHI E’ GESU’ per noi. Se c’è una vera e profonda conoscenza del mistero di Gesu’ e in noi c’è sincera umilta’ allora si progredisce sempre piu’ nell’imitazione delle virtu’ del Signore e nella franchezza della testimonianza. Se preghiamo e la preghiera, come la Santa Vergine ci invita, diventa la nostra vita e la nostra gioia, allora il Padre ci comunica la profonda conoscenza del suo Figlio diletto e ci dona il suo Spirito perché sempre più lo amiamo. Oggi uniamoci alla bella professione di fede di Simon Pietro: TU SEI IL CRISTO, IL FIGLIO DEL DIO VIVENTE! Tu, Signore Gesu’ sei il mio unico Salvatore, l’Unto del Padre, l’Agnello del nostro riscatto; tu sei l’Uomo Dio, l’Unico senza peccato, l’Unica Via per giungere al Padre, l’Unica Verità che ci svela il dono prezioso della nostra vita e la grande dignita’ ricevuta nel suo preziosissimo Sangue; tu sei la Vita vera ed eterna, la nostra gioia e la sola beatitudine . Dove andare lontano da te: tu solo hai parole di vita eterna! Viviamo di questa fede e ringraziamo per la chiamata a seguire il nostro Salvatore; preghiamo per quelli che non lo conoscono e diamo loro credibile testimonianza. Buona domenica.

Con l’intercessione di Santa Monica, pregando con lei per la conversione di tutti i figli, vi benedico. Don Gaetano