La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

 

 

In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente. Voi siete la luce del mondo; non può restare accosta una città che sta sopra un monte, ne’ si accende una lampada per metterla sotto il moggio ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che stanno nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli” ( Mt 5, 13-16) .

Chi sta con Gesù e lo segue come come discepolo acquista le caratteristiche del suo Maestro che sono la sapienza divina e luce di verità che si manifesta nelle opere dell’Amore. Così, in quanto cristiani e credenti, siamo chiamati a dare testimonianza della vita che è in noi e che è la stessa vita di Gesù. Cresciamo in questa somiglianza col divino Maestro, accogliendo e vivendo la sua divina parola e diffondendo lo splendore dello Spirito Santo che ci viene dato continuamente dal Cristo che abita in noi . Così sarà glorificato il Padre e conquisteremo i cuori alla sua lode e alla sua obbedienza. Come Sant’Antonio di Padova, la nostra vita sia la vera predica che deve precedere l’annuncio del Vangelo.

Con la sua intercessione vi benedico. *Buona giornata.* Don Gaetano