La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

 

“Io sono la vita vera e il Padre mio é l’agricoltore. Ogni stralcio che in me non porta frutto lo taglia e ogni stralcio che porta frutto lo pota perché porti più frutto. …Rimanete in me ed io in voi. Come il stralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite così: neanche voi se non rimanete in me”. ( Gv 15, 1-8 ) .
Solo se rimaniamo in Gesù abbiamo la vita è ogni bene! Come possiamo rimanere in lui?  É per la sua gloriosa Passione che abbiamo ricevuto il dono di essere i suoi tralci.  Da noi stessi infatti, staccati da lui per il peccato, non potevamo portare alcun frutto.  Il dono battesimale però agisce se c’è in noi la volontà permanente di rimanere in lui con l’obbedienza della fede. Chiediamo ogni giorno la grazia di perseverare in questa santa obbedienza! Maria ci auti in questo impegno di obbedienza e di puro amore.
*Buona giornata*. Vi benedico. Don Gaetano