La Meditazione del Giorno, a cura di Don Gaetano

“Ricordati Signore del tuo amore, della tua fedeltà che è da sempre. Non ricordare i peccati della mia giovinezza: ricordati di nella tua bontà,Signore. Buono è retto è il SIGNORE, la via giusta addita ai peccatori; guida gli umili secondo giustizia, insegna ai poveri le sue vie” (SALMO 24, 1-12)

 

Davanti al Signore chi può sussistere se egli non si ricorda della sua Misericordia? il nostro peccato noi lo ricordiamo per sentire il dolore di aver offeso il Signore e così con cuore contrito gli chiediamo perdono! Ma nella nostra miseria chiediamo al Signore che non si ricordi più questo nostro peccato ma ci accolga nella sua bontà e Misericordia . Se egli ci vede umili e poveri si prenderà cura di noi e ci guiderà nella retta via, proteggendoci da ogni male. Buona Giornata.

Vi Benedico. Don Gaetano