La Meditazione del giorno a cura di Don Gaetano

 

 

“L’amore di Cristo ci sospinge, al pensiero che uno è morto per tutti e quindi tutti sono morti. Ed egli è morto per tutti, perché quelli che non vivano più per se stessi, ma per colui che è morto e risuscitato per loro”( 2 Cor 5, 14-15 ).

Se Cristo non fosse morto per tutti noi, noi tutti saremmo ancora sotto il potere della morte. *Ma il suo amore per noi si è spinto fino al punto di offrire la vita per tutti noi e così vincere, uniti a Lui, il potere della morte.Questo suo amore ci sospinge per annunciare a tutti questa sua vittoria! La nostra vita di risorti sia tutta offerta, nello Spirito del Cristo, per far conoscere questo suo immenso amore, perché tutti possano ricevere i frutti della redenzione. Con la Santa Vergine Maria collaboriamo da veri suoi apostoli per guidare i nostri fratelli a Cristo perché possano conoscere il suo amore e così avere la vita. In questo primo sabato del mese, rinnoviamo pertanto, la nostra consacrazione al suo Cuore Immacolato,per vivere abbandonati a lei e compiere in tutto i suoi desideri materni per la gloria di Dio e la salvezza delle anime.

Buona giornata. Con l’intercessione della Madre di Dio , vi benedico. Don Gaetano