La Corea del Nord di Kim dichiara: “Stop ai Test Nucleari e Missilistici”

Corea ferma i test missilistici
Kim e Trump


La Corea del Nord di Kim dichiara: “Stop ai Test Nucleari e Missilistici”
In un mondo tempestato di cattive notizie, dove ogni giorno si sente parlare di guerra, bambini e donne uccise, attacchi missilistici e quant’altro, oggi possiamo dire che è arrivata una buonissima notizia che con molta gioia vogliamo condividervi.
Ecco le dichiarazioni a sorpresa fatte dal leader della Corea del Nord Kim Jong-un:
“Siamo in una nuova fase della storia. La Corea del Nord non effettuerà più test nucleari e missilistici, non ce n’è più bisogno”.
Questo infatti è stato l’annuncio del leader del regime di Pyongyang, proprio in vista dei due storici summit con il presidente sudcoreano Moon Jae-in, il prossimo 27 aprile, e con il presidente americano Donald Trump nelle settimane successive.

Kim ha dichiarato inoltre che se tutto andrà come deve andare, nulla sarà più come prima, e finalmente ci sarà un trattato di pace che darà fine alla guerra di Corea, sostituendo l’armistizio del 1953 e cesserà la minaccia che negli ultimi anni il regime nordcoreano ha costantemente rivolto agli Stati Uniti e ai suoi alleati di una possibile guerra atomica.

Kim ha aggiunto che ora bisogna cogliere “l’opportunità storica” di un reale avvicinamento con gli altri paesi e di un pieno riconoscimento della Corea del Nord da parte della comunità internazionale per una nuova strada che dovrebbe portare anche ad una probabile ripresa economica.

Grande euforia di Donald Trump, che ha twittato non appena letta le dichiarazioni di Kim: “Una grande notizia per il mondo intero. Grandi progressi! Non vedo l’ora di partecipare al nostro summit“, ha scritto il tycoon.

Paolo Di Dio