La bambina ha visto il padre salire in Paradiso

Si racconta che nel XVII secolo al Monastero di Monserrat accadde un miracolo dovuto alla fede di una ragazzina addolorata dalla morte del padre: un giorno questa ragazzina si presentò all’abate Millán de Mirando e gli chiese di celebrare tre messe per accelerare l’ascesa del padre in Paradiso. Il sacerdote rimase colpito da quella spontanea manifestazione di fede e concesse alla ragazza la realizzazione del suo desiderio.

La prima messa venne officiata il giorno successivo. In quella occasione la ragazzina vide il padre in ginocchio e avvolto dalle fiamme accanto al sacerdote. L’abate venne informato di quella visione e chiese alla piccola di porre un pezzo di tessuto nell’esatto punto in cui c’era il padre avvolto dalle fiamme. Con grande sorpresa di tutti i presenti, il tessuto prese fuoco in un istante divenendo cenere. Padre de Mirando, spiegò alla ragazzina che il padre si trovava tra le fiamme del Purgatorio. Anche durante la seconda messa, la ragazzina vide apparire il padre, questa volta era in piedi con indosso delle vesti colorate, le fiamme non lo avvolgevano più ma si trovava ancora in purgatorio.

Le due celebrazioni avevano accelerato il processo di purificazione, ma il vero miracolo si è verificato durante la terza messa: anche in questo caso la ragazzina ha visto il padre, questa volta con indosso un abito bianco candido, ed alla fine della messa ha esclamato con gioia: “Mio padre sta andando via e sta ascendendo al cielo!”. L’anima del padre era salva e lei non si dovette più preoccupare delle sue sofferenze.