Kate Grant, la prima Miss con la sindrome di Down

Kate Grant, la prima reginetta di bellezza con la sindrome di DownKate Grant a 19 anni è diventata la prima reginetta di bellezza affetta da sindrome di Down.

Prima che lei nascesse i medici avevano detto ai suoi genitori che la sua vita non sarebbe stata semplice, che correva il rischio di non riuscire a camminare, a parlare né tanto meno a leggere. L’elenco delle disabilità era tale da scuotere le sicurezze di chiunque, ma i coniugi Grant, una giovane coppia dell’Irlanda del Nord, ha deciso di amare in ogni caso la figlia che sarebbe nata e quindi di portare avanti la gravidanza. Da quella decisione dettata dall’amore (quello vero e assoluto) è nata Kate e per fortuna la ragazza, sebbene affetta dalla sindrome di Down, non ha patito di nessuna delle complicazioni che i medici avevano prospettato ai genitori.

Il desiderio di Kate Grant di diventare una modella e la vittoria al concorso di bellezza

Cresciuta come qualsiasi altra ragazza della sua età, grazie all’amore dei genitori ed all’ausilio di professori e amici che l’hanno supportata, Kate ha sviluppato da adolescente il desiderio di diventare una modella. La strada è stata complicata per mesi la ragazza ha ricevuto i rifiuti delle agenzie di moda e dopo un po’ aveva cominciato a disperare. La madre ha allora pensato di pubblicare una sua foto su Facebook accompagnata da un testo in cui raccontava la sua storia ed il suo desiderio. Nel giro di pochi giorni il post ha raggiunto un numero ragguardevole di “Like” e di condivisioni (26 mila) ed è giunta all’attenzione della regista Taylor-Rae Hamilton.

La Hamilton l’ha aiutata ad iscriversi al concorso di bellezza ‘Teen Ultimate Beauty of The World’ come rappresentante dell’Irlanda del Nord. Kate ha realizzato il suo sogno sfilando con diversi outfit sulla passerella ed alla fine ha ottenuto i favori dei giudici aggiudicandosi il titolo.

Luca Scapatello