Il Papa contro gli “orribili attacchi terroristici”

papa-francesco-pensieroso-2

Papa Francesco nel suo messaggio all’Arcivescovo di Parigi cardinale André Vingt-Trois, manifesta tutto il suo cordoglio e la vicinanza con la preghiera alle  famiglie delle vittime e al popolo francese colpiti da “orribili attacchi terroristici”, Il santo Padre fa tuonare la sua voce e condanna inesorabilmente i vili attacchi  “Ancora una volta, il Santo Padre condanna con vigore la violenza, che non può risolvere niente, e chiede a Dio di ispirare in tutti pensieri di pace e di solidarietà”.

Il segretario di Stato Pietro Parolin ha inviato a nome del Papa un messaggio indirizzato alla curia vescovile di Parigi in cui manifesta tutto il suo dolore e la sua vicinanza alle vittime degli degli attentati e alle loro famiglie che stanno vivendo ore drammatiche, mi unisco nella preghiera alle sofferenze non solo dei famigliari ma di tutto il popolo francese colpito da un così grave lutto.

Le commosse parole denotano tutta la sofferenza di Bergoglio di fronte a questa grave tragedia che non riguarda solo la Francia ma l’umanità intera:

“Egli invoca Dio, Padre della misericordia, perché accolga le vittime nella pace della sua luce e porti conforto e speranza alle loro famiglie. Assicura inoltre la sua vicinanza spirituale a tutti coloro che hanno collaborato ai soccorsi”.

“Ancora una volta, il Santo Padre condanna con vigore la violenza, che non può risolvere niente, e chiede a Dio di ispirare in tutti pensieri di pace e di solidarietà e di diffondere l’abbondanza delle sue benedizioni sulle famiglie che sono nella prova e su tutti i francesi”.