Hai un peso sulla coscienza? Ecco come liberartene…

12510223_10205064569480283_6657535975209524204_n

COME LIBERARSI DAL MACIGNO CHE OPPRIME LA NOSTRA ANIMA
La Confessione lava l’anima liberandola dalle oppressioni e dagli inquinamenti derivanti dal peccato.
Ogni volta infatti che cadiamo nel peccato non dobbiamo pensare che cio’ non abbia conseguenze: il peccato è quel veicolo di infezione che ammorba la nostra anima rendendola sempre più cupa e sporca, lontana quindi dallo splendido stato di luce in cui è uscita dalle maj del Creatore.
Per questo il peccatore perde gradualmente la pace dell’anima.
Anche se la Confessione è l’unico modo per eliminare questo morbo dell’anima, l’uomo spesso non si confessa perché pensa erroneamente che il sacerdote all’atto dell’ascolto dei peccati nella Confessione sia un uomo, magari più peccatore del penitente stesso.
Non vi e’ nulla di più sbagliato.
Gesù in persona ha istituito la Confessione nella Pasqua della Sua resurrezione quando dopo essere risorto, apparve agli apostoli riuniti nel cenacolo, alitando su di loro e disse: “Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete resteranno non rimessi” (Gv 20, 22-23)
Gesù non ha mai detto che solo chi sara’ degno fra i Suoi ministri potrà confessare i peccatori.
L’errore più comune che commettono alcuni è di ritenere che occorra una santità particolare del confessore per poter irrogare il perdono di Dio.
In realtà quando il confessore ci dà l’assoluzione recita la formula con cui egli stesso ci assolve dai peccati ; ma in realtà il quel momento fa passare una grazia che scende direttamente dal Cielo indipendentemente dal suo stato morale, che potrebbe essere anche di grave peccato.
Ma questa ritrosia a confessarsi, a causa dell’ostinazione a riconoscere nel sacerdoti peccatori al pari nostro, non è certo un alibi accettabile perché chi vuole essere cristiano deve anche credere a cosa ha affermato il Salvatore quando ha istituito la Confessione.
Non perdiamo allora più tempo: che aspettiamo?
Desideriamo davvero la pace? Allora dobbiamo lavare la nostra anima, sapendo che esiste un potente strumento per liberarci per sempre da tutti i nostri peccati che è la Confessione con cui Dio inchioda i nostri peccati su quella Santa Croce di Suo Figlio.