Guarisce miracolosamente durante la Messa davanti alla Grotta di Lourdes

Quello che vi raccontiamo è davvero  uno straordinario avvenimento che non ha spiegazione medica. Ma non è il solo, la Madonna di Lourdes, nel corso dei secoli, ha elargito grazie e miracoli a tutti coloro che si rivolgevano a Lei con fede.

Ogni miracolo ha una storia a se stante. Questo vede, non solo l’intercessione della Vergine di Lourdes, ma anche quella di Gesù Eucarestia.

madonna di lourdes
photo web source

I miracoli di Lourdes

Una guarigione, nel corpo e nello spirito: questo è ciò che chiedono i tanti ammalati che, con fede, affrontano i viaggi della speranza verso la grotta di Lourdes. Tanti sono coloro che, anche se sembrano così impossibilitati, nell’esser trasportati, vanno comunque, pur di pregare e di sentire quell’aura di fede e speranza che solo nella cittadina dei Pirenei si respira.

E non è solo storia di oggi: da secoli, da quando la Madonna è apparsa in quei luoghi, che non si sono mai fermati questi viaggi e pellegrinaggi.

Aimèe, una giovane con una grave malattia

La storia che stiamo per raccontarvi ci porta indietro nel tempo, all’inizio del secolo scorso, nell’anno 1909. Lei si chiama Aimèe ed è guarita, grazie ad un miracolo avvenuto proprio a Lourdes, il 28 maggio di quell’anno. un miracolo che è stato riconosciuto dalla Chiesa già l’anno successivo.

Una storia molto particolare quella di questa donna di soli 37 anni. Aimeè era affetta da numerosi ascessi di origine tubercolare, fistolizzati e, per questo, soffriva molto. Nel 1898, alla donna viene asportato un rene ma, qualche anno dopo, sarà costretta a sottoporsi a nuovi interventi chirurgici a causa di tumori e tubercolosi del fianco destro.

Un viaggio doloroso, ma fatto con fede

Pochi prima di arrivare a Lourdes, gli ascessi erano diventati enormi e il suo stato di salute generale era considerato grave. Aimèe pesava soltanto 44 kg. Un viaggio doloroso: le sue piaghe venivano medicate due volte al giorno, fino a quando non accade qualcosa di straordinario.

Stava assistendo alla celebrazione della Santa Messa presso la Grotta delle apparizioni ed aveva, da poco, ricevuto la Santa Eucarestia. Lei non aveva mai smesso di pregare la Madonna durante quei giorni di pellegrinaggio, quando d’un tratto, sentì una sensazione di benessere indescrivibile attraversarle tutto il corpo.

LEGGI ANCHE: Miracolo a Lourdes: bimbo commuove Gesù per mezzo della sua Mamma

La malattia svanisce

La sua sofferenza si era placata e le sue piaghe si erano miracolosamente chiuse. La sua malattia era sparita e, con essa, ben 10 anni di sofferenza. La Madonna aveva ascoltato le sue preghiere e anche Gesù Eucarestia l’aveva ascoltata.

Aimèe non aveva più nulla e, la sua guarigione su così rapida che, l’anno successivo, quando il miracolo è stato riconosciuto dalla Chiesa, lei aveva anche riacquistato peso.

LEGGI ANCHE: Lourdes: fa il bagno nelle piscine e avviene la guarigione inspiegabile

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it