GMB Akash: come fotografare la vita di un padre povero

GMB Akash è un fotografo del Bangladesh, che ama raccontare la vita di gente comune; di quelle persone che, con tanto lavoro e umiltà, rendono migliore questo mondo; di coloro che dignitosamente vivono, sacrificandosi per la propria famiglia.
GMB Akash è un pluripremiato e le sue foto sono pubblicate sul National Geografic, su Vouge, su Time e Der Spiegel.

Una delle sue storie riguarda la vita di un uomo che, non aveva avuto la possibilità di studiare, ma desiderava, con tutto il cuore, offrire alle figlie la possibilità di un futuro migliore e più sereno del suo.
Addirittura si vergognava di svelare che lavoro facesse, il netturbino, credendo che per le figlie potesse essere un problema farlo sapere.
Finché ha potuto, lo ha tenuto nascosto e si lavava nei bagni pubblici, prima di far ritorno a casa la sera, pur di non farsi scoprire.
Coi soldi che guadagnava, comprava i libri alle figlie e mai una camicia nuova per se stesso. Quando, però, giunse il momento di dover pagare l’ingresso al college di una delle figlie, non aveva più risorse.

Accanto alla spazzatura che quel giorno doveva sistemare, cominciò a piangere, preso dallo sconforto più totale. In poche ore, però, i suoi colleghi, fecero il miracolo: gli regalarono la loro paga giornaliera, in modo che lui potesse sostenere la figlia.
Ora quella ragazza ha terminato gli studi e ha cominciato a lavorate. E le altre figlie hanno saputo del lavoro del padre e, adesso che sono grandi, non gli permettono più di affaticarsi troppo. Però lo accompagnano nel luogo dove lavorava prima, per aiutare i suoi collegi con denaro e cibo, come loro fecero quel giorno.
Fiero, dice: “Mia figlia ha detto loro: “Tutti voi avete rinunciato a mangiare quel giorno per me e, grazie a questo, sono diventare quella che sono. Pregate per me ora, che io possa aiutarvi ancora.”.”.
Quel padre ha smesso di sentirsi povero e indegno del rispetto altrui, già da un po’, perché sa di aver ingigantito il cuore delle sue figlie, con tutto l’amore possibile e loro lo hanno reso ricco, come mai avrebbe immaginato. La sua è una ricchezza che non si esaurirà mai.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it