Gli ultimi incontri giornalieri dei veggenti Jacov, Ivanka e Mirjana con la Madonna

Non tutti i sei veggenti di Medjugorje hanno avuto l’onore di ricevere le apparizioni giornaliere della Madonna per 30 anni. Tre di loro, infatti, dopo un periodo di tempo si sono dovuti abituare all’assenza dei consigli della Regina della Pace: Mirjana Dragicevic, Ivanka Ivankovic e Jacov Colo.

Le parole della Madonna negli ultimi incontri giornalieri

La prima ad aver perso la grazia di ricevere le apparizioni giornaliere è stata Mirjana Dragicevic. L’ultimo incontro quotidiano della veggente con la Beata Vergine è stato il 25 dicembre del 1982. Mirjana racconta di come questo evento doloroso sia stato preannunciato dalla Madonna, consapevole che questa decisione le avrebbe causato dolore e tristezza, quindi quel giorno la Madre Celeste si è intrattenuta per 45 minuti con la ragazza e le ha detto: “Mirjana, ti ho scelta e ti ho detto quanto era necessario. Ti ho anche rivelato molte cose terribili che dovrai portare con te. Pensa a queste lacrime che anch’io verso. Dovrai essere sempre coraggiosa. Hai compreso rapidamente i miei messaggi e quindi ora devi anche comprendere che io devo andare. Sii coraggiosa…”.

Tre anni più tardi, la stessa decisione è stata presa per Ivanka Ivankovic. Il 6 maggio del 1985, la Madonna apparve ad Ivanka e le consegnò l’ultimo dei dieci segreti da custodire, quindi le ha rivelato che quello sarebbe stato il loro ultimo incontro giornaliero, poiché il piano divino a lei dedicato era stato portato a termine: “Cara figlia mia, oggi è il nostro ultimo incontro! Non essere triste, perché io verrò a farti visita in occasione di tutti gli anniversari tranne il prossimo. Figlia mia, non pensare di aver commesso qualche errore e che per questo motivo non verrò più a farti visita. Non hai fatto nulla! Tu hai accolto con tutto il cuore e realizzato i piani che mio Figlio ed io avevamo. Sii felice, perché io sono tua Madre che ti ama con tutto il cuore. Ivanka, grazie per aver risposto alla chiamata dal mio Figlio e per essere stata così perseverante come Lui si aspettava. Figlia, di ai tuoi amici che mio Figlio ed io saremo sempre con loro quando ci cercheranno ed invocheranno. Quello che ti ho detto in questi anni a proposito dei SEGRETI non rivelarli a nessuno, fino a quando io non te lo dirò. Ivanka, la grazia che tu ed i tuoi fratelli avete ricevuto non l’ha ricevuta nessuno fino ad ora in terra!”.

Infine il 12 settembre del 1998, la Regina della Pace ha comunicato l’ultimo dei dieci segreti a Jacov e come nel caso di Ivanka gli ha detto che quei piacevoli incontri giornalieri sarebbero terminati: “Caro figlio! Io sono tua Madre e ti amo incondizionatamente. Da oggi non ti apparirò più ogni giorno, ma soltanto il giorno di Natale, il giorno della nascita di mio Figlio. Non essere triste perché io sarò sempre con te come madre e come ogni vera madre non ti abbandonerò mai. Tu continua a seguire la via di mio Figlio, via di pace e di amore e cerca di perseverare nella missione che ti ho affidato. Sii esempio di un uomo che ha conosciuto Dio l’amore di Dio. Gli uomini vedano sempre in te l’esempio di come Dio opera negli uomini e di come opera attraverso di loro. Io ti benedico con la mia benedizione materna e ti ringrazio per aver risposto alla mia chiamata”.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]