Francesco: dalla sedia a rotelle ringrazio Dio perchè sono così, non cambierei la mia vita ho conosciuto l’amore dei fratelli

 

Questa testimonianza è un inno alla fede e alla vita, di un nostro amico Francesco Tatta per gli amici. La sua vita da persona disabile può sembrare una condanna ma per lui si è trasformata in una grazia continua, questa gioia che traspare dalle sue parole che  lo ha portato a ringraziare Dio per quello che gli è accaduto. Assolutamente da ascoltare e memorizzare. Quante volte ci lamentiamo per cose piccole banali inutili e chi invece dovrebbe lamentarsi per una sorte avversa ringrazia Dio ogni giorno ogni istante