Fedez canta Blasfemia 2 dove oltraggia Gesù e la Madonna, Vergogna

Non ci sono dubbi sul fatto che Fedez sia il “Rapper” più famoso d’Italia: il suo successo è divenuto inarrestabile quando ha cominciato la sua collaborazione con il veterano della scena Rap italiana J-Ax, scelta che ha condotto il duo a dominare le classifiche di vendita italiane. In seguito alla notorietà nel campo musicale Federico Leonardo Lucia ha guadagnato anche quella televisiva grazie all’elezione come giudice di X-Factor e quella dei quotidiani di gossip grazie alla relazione con l’attuale compagna, la fashon blogger di successo Chiara Ferragni.

Insomma Fedez è diventato un personaggio pubblico di successo, un divo a tutto tondo capace di generare guadagni indossando un oggetto firmato ad un evento privato. Il motivo di questo rapido e sommario excursus nella carriera del cantante è semplice: qualsiasi siano le posizioni personali di una persona, non ci sono status che la esulino dal portare rispetto alle convinzioni altrui. Chiariamo questo punto: Fedez si dichiara ateo, e su questo nulla da dire, ma rispettoso delle opinioni altrui. Questo almeno è ciò che ha detto in una recente intervista in cui, parlando di Papa Francesco, ha dichiarato: “Penso alla chiesa come a una multinazionale che ha le sue regole di marketing: rispetto la fede, ma non la multinazionale”, sostenendo in pratica che la sua elezione sia un’operazione di facciata per andare in contro ai gusti dei più.

Ammettendo che nella frase riportata ci sia stato un malinteso o che sia stata utilizzata ad hoc per generare questo tipo di pensiero, è vero che Fedez porta rispetto alla fede altrui? Se dovessimo giudicare il suo rispetto dai testi di alcune canzoni, per quanto sbandierato dal cantante in circostanze pubbliche, non esiste proprio. Prendiamo a guisa d’esempio il testo della sua canzone ‘Blasfemia 2’:

La Madonna piange sangue prestatele un fazzoletto

ma come si fanno i figli ancora non gliel’hanno ancora detto

Immacolata concezione, ma è stata con un uomo a letto

come cazzo è uscito Gesù Cristo da un buco così stretto?!

Poi spera che il genere umano che crede in Dio possa finalmente togliersi di torno

Se ci fosse qualcosa nell’aldilà mi sarei già sparato un colpo in testa, bam bam! Fine del genere umano, non è poi la fine del mondo.

A ben vedere non sembra che in questo testo ci sia molto rispetto per le credenze altrui, cosa si dovrebbe pensare allora di un simile soggetto? Se si considera un simile testo, le gestualità volutamente massoniche in alcuni video o foto (le mani giunte a formare un triangolo ne sono un esempio), ma anche alcuni tatuaggi blasfemi, come una croce al contrario che mostra Gesù che guarda verso le sue parti intime ed esclama “Oh my God”, i pensieri sono due: o si tratta di un personaggio costruito ad arte per affascinare i ragazzini, oppure siamo di fronte ad una persona che per definizione di San Giovanni l’Evangelista è un “Anticristo”.

Sebbene nell’accezione più comune questo termine definisce un falso profeta che preannuncia la fine dei tempi, nella visione del Santo era un anticristo chiunque agisse contro cristo con parole e opere. Per tanto, se utilizzata nell’accezione di San Giovanni, è possibile ascrivere il cantante in questa categoria.