Fatima: le ultime attualissime profezie di suor Lucia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Suor Lucia di Fatima inviò al Santo Padre alcune profezie che volevano mettere in guardia la Chiesa dai percoli derivanti dall’azione del demonio.

(Websource/Archivio)

Ecco alcuni passi di quell’intervista rilasciata a Padre Augustine Fuentes, l’ultima in cui fu in grado di parlare liberamente.

L’avvertimento di Suor Lucia

“Padre, la Santa Vergine Maria non mi ha detto che siamo negli ultimi tempi del mondo. Ma Ella me lo ha fatto capire chiaramente per tre motivi.” In questo modo cominciava la profezia che Suor Lucia di Fatima inviò al Santo Padre e che sarebbe dovuta servire a mettere in guardia la Chiesa dai percoli derivanti dall’azione del demonio. La veggente è stata una delle tre pastorelle che ha ricevuto i messaggi dalla Madonna in Portogallo. E’ noto anche come questa abbia continuato ad avere un rapporto privilegiato con la Beata Vergine.

Quali sono dunque questi tre motivi che Suor Lucia riteneva indicassero la fine dei tempi? Vediamoli insieme, il primo è la battaglia finale tra la Madonna e satana: “Il primo motivo è dato dal fatto che Ella mi disse che il diavolo è in procinto di ingaggiare una battaglia decisiva contro la Vergine. Ed una battaglia decisiva è quello scontro finale in cui una parte sarà vittoriosa e l’altra, giocoforza, subirà la sconfitta”

Il secondo motivo riguardava il fatto che Dio stava fornendo agli uomini gli ultimi rimedi: “Il secondo motivo è dato dal fatto che Ella disse a me così come ai miei cugini, che Dio sta dando due ultimi rimedi all’umanità. Questi non sono altri che il Santo Rosario e la Devozione al Cuore Immacolato di Maria.” Infine c’è il Peccato contro il Santo Spirito. “Il terzo motivo deriva dal fatto che nei piani della Divina Provvidenza, Il Signore prima di punire il mondo, esaurisce tutti gli altri rimedi possibili.

Quindi adesso, dato che Egli vede che il mondo non presta la minima attenzione, Egli ci da, per così dire nel nostro modo impreciso di spiegare le cose, ci offre con una certa trepidazione l’ultimo rimedio con cui ottenere la salvezza, ovvero Sua Madre Santissima. E’ con una certa trepidazione che la offre a noi, perché se disprezziamo e respingiamo quest’ultimo strumento, non avremo altro perdono dal Cielo. Perché avremo commesso un peccato che il Vangelo chiama il peccato contro il Santo Spirito.”

La Preghiera, il Sacrificio ed il Santo Rosario

In un’intervista concessa a Padre Antonio Fuentes, Suor Lucia ha parlato anche di quelli che sono gli strumenti per salvarsi: il Rosario e la Devozione al sacro cuore di Maria. La veggente ha spiegato come la Madonna avesse dato una nuova forza alla recita del Rosario: “Guardi, Padre, la Santa Vergine Maria, in questi ultimi tempi in cui ci troviamo, ha dato una nuova efficacia alla recita del Rosario, a tal punto che non vi è alcun problema”.

La forza infusa al Rosario è tale che: “Non c’è alcun problema, le dico, non importa quanto difficile esso sia, che non possa essere risolto dalla recita del Santo Rosario. Con il Santo Rosario noi ci salveremo. Ci santificheremo. Consoleremo Nostro Signore ed otterremo la salvezza di tante anime”. Per quanto riguarda la devozione a Cuore Immacolato di Maria, Suor Lucia ha detto: “Consiste nel considerarLa quale sede della misericordia, della bontà e del perdono; e come la porta attraverso la quale entreremo in Paradiso.”

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]