Evento straordinario due messaggi a Medjugorje, 25 dicembre dato al veggente Jakov

 

Domani 25 dicembre per Medjugorje è ancora di più una giornata straordinaria, questo non va assolutamente ad inficiare quello che il vero significato della festa più importante dell’anno insieme alla santa Pasqua, infatti domani averemo due messaggi della Madonna oltre a quello solito del 25 di ogni mese divulgato attraverso la veggente Marija, ci sarà anche l’apparizione straordinaria annuale al veggente Jakov, e così anche i messaggi saranno due.

Nell’ultima apparizione quotidiana avvenuta  il 12 Settembre 1998 la Madonna ha detto a Jakov Colo che per lui le apparizioni quotidiane sarebbero cessate e che avrebbe avuto l’apparizione una volta all’anno, il 25 Dicembre, a Natale. Così è avviene ogni anno. La Madonna viene sempre  con il Bambino in braccio nei giorni di festa o nelle ricorrenze speciali . L’apparizione dura normalmente dai  5 ai 10 minuti. Dopo di che il veggente Jakov  trasmette il messaggio rivolto a tutti.

Jakov è nato il 6.3.1971 a Sarajevo.
Ha avuto apparizioni quotidiane dal 25.6.1981. al 12.9.1998. Quel giorno, affidandole il decimo segreto, la Vergine gli disse che per tutta la sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno, il giorno di Natale, 25 dicembre.
Jakov è sposato, ha tre figli, vive con la sua famiglia a Medjugorje.
L’intenzione di preghiera affidata a lui dalla Vergine: per i malati.

Cari figli,
Oggi in questo giorno di grazia vi invito a chiedere al Signore il dono della Fede. Figli miei, decidetevi per Dio e iniziate a vivere e credere in ciò che Dio Vi chiede. Credere, figli miei, vuol dire mettere le vostre vite nelle mani di Dio, nelle mani del Signore che vi ha creati e che vi ama con un Amore immenso. Non siate solo credenti con le parole ma testimoniate la vostra fede attraverso le opere e con esempio personale. Parlate con Dio con il vostro Padre. Aprite e donate a Lui i vostri cuori e vedrete come i vostri cuori cambieranno e come la vostra vita ammirera le opere di Dio nella vostra vita.
Figli miei, non c’è vita senza Dio, perciò io come madre intercedo e prego il mio Figlio che rinnovi i vostri cuori e che riempia le vostre vite con Suo immenso Amore.
Grazie perché avete risposto alla mia chiamata

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]