Erica, morta per difendere il fidanzato. L’amore oltre la vita

Aveva solo 19 anni, ma ha sacrificato la sua vita per salvare il fidanzato. Ecco la storia di Erica Lopez, morta durante una rissa.

Erica Lopez morta per amore

Per salvare il suo fidanzato da una sparatoria, Erica è morta a New York. Una rissa dopo una discussione e gli spari. Ecco la vicenda.

La vita di Erica stroncata in poco tempo

A 19 anni ha deciso di sacrificare la propria vita per salvare il suo fidanzato. Erica Lopez, una giovane che è morta fuori da un bar di New York durante una sparatoria. Era lì insieme ad un gruppo di amici e al suo fidanzato quando, sembra che anche per via dell’alcol si sia creata una lite con un altro gruppo presente nel bar.

Ma, purtroppo, la rissa non si è conclusa all’interno del bar. All’esterno infatti, la ragazza ed il suo fidanzato sono stati avvicinati da alcune delle persone con cui stavano discutendo all’interno del bar poco prima. L’auto si è fermata e un 27enne, tale Ruddy Osias, è saltato fuori dall’auto per poter colpire.

Erica Lopez delitto

Colpita per difendere il fidanzato

Aveva una pistola in mano ed era pronto a sparare, e questo è successo. Ma Erica si è interposta fra l’assassino ed il suo fidanzato ed è stata colpita a morte dal proiettile sparato da Osias. Anche il suo fidanzato è stato ferito, la corsa in ospedale è stata inutile. Erica è morta sul colpo.

“Erica ci manchi”

Aveva così tanti amici. Era gentile con tutti. Aveva una personalità meravigliosa, energica. Non riesco proprio a credere che sia successo a lei” – ha scritto una sua amica.

Una vita donata per l’uomo che amava.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: direttanews.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]