ECCO I SEGRETI PER UNA VITA LONGEVA, EMMA DI 115 ANNI SVELA I SUOI INGREDIENTI…

Cinquantasettemila uova. Sorride il medico di Emma Morano, 115enne di Verbania, quando cerca di fare un conto approssimativo delle uova che la donna ha mangiato solo in questi 25 anni, da quando cioè lui la conosce e la cura. Sì, perché tra i segreti della longevità di Emma, la donna più anziana d’Europa e la sesta nel mondo, c’è la dieta a dir poco “particolare”. Colazione con un uovo e fette biscottate, a pranzo pastina e un etto di carne cruda macinata «tiepida», specifica Emma. A merenda il secondo uovo e qualche biscotto. A cena pastina e prima di addormentarsi un po’ di frutta, casomai.

Nata il 29 novembre del 1899, quando ancora c’era Re Umberto I, Emma oggi vive da sola in una stanza a Pallanza, quartiere di Verbania (Verbano-Cusio- Ossola). Ha un’espressione dolce quando la incontriamo, ormai costretta alla poltrona per quasi tutte le ore della sua giornata. Ma non ha perso entusiasmo né lucidità. Come spesso accade agli anziani, per lei, che ha attraversato due secoli di storia, ancor più il tempo non ha presente né passato, ma solo alcuni ricordi nitidi che urgono più di altri.

Schermata 2014-12-27 alle 22.29.43

Emma ha avuto alcuni princìpi cardine nella vita: la precisione, «se ancora oggi ha tre orologi nella sua stanza», ci fa notare la nipote Rose Marie che l’aiuta tutte le mattine; la fede: «La mia passione era Giovanni XXIII. Non ho mai saltato una Messa, mattina e sera, e oggi che non mi posso più muovere viene don Giuseppe una volta al mese a darmi la Comunione»; e la famiglia: «Eravamo in otto, cinque sorelle e tre fratelli. Sono tutti morti vecchi, tre anni fa l’ultima è stata mia sorella che aveva 102 anni. I miei genitori? Mi hanno insegnato a filare dritto. Mio padre l’ho curato fino alla fine e prima di morire mi ha detto: “Sei stata proprio brava”».

Segui l’articolo completo su Famiglia Cristiana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here