7 porte aprono la strada a satana. Non bisogna aprirle parola di esorcista

Le 7 porte che non bisogna mai aprire al diavolo”Per questo, Dio vieta la pratica della magia, della superstizione, di ogni sorta di stregoneria, divinazione, consultazione dei morti, degli spiriti e l’astrologia. Queste sono le sette terre di menzogne ​​e di inganni “

le sette porte che aprono la strada a satana
      Gesù scaccia il demonio

Padre Francisco Lopez Sedano, dei Missionari dello SPirito Santo, è un arzillo sacerdote ottantenne messicano, che da 40 anni svolge il suo ministero di esorcista. In tutti questi anni ha eseguito più di 6000 esorcismi ed è coordinatore degli esorcisti nella arcidiocesi di Città del Messico. In varie interviste ha raccontato le sue esperienze e soprattutto desidera prevenire le persone che potrebbero cadere nelle trappole del demonio.

Quando parli a un demonio, “non parli con una cosa, ma parli con una persona”, ha detto a Hoy Los Angeles.

L’obiettivo di Satana, spiega, è separarci da Dio, spaventarci, minacciarci e farci tremare. “Ci porta pigrizia, stanchezza, sonnolenza, sfiducia, disperazione, odio; tutto ciò che di negativo si può avere”, ha aggiunto.

Padre Francisco Lopez Sedano ha tenuto a ribadire, tuttavia, che il diavolo può entrare solo in una persona se questa glielo permette. “Per questo, Dio vieta la pratica della magia, della superstizione, di ogni sorta di stregoneria, divinazione, consultazione dei morti, degli spiriti e l’astrologia. Queste sono le sette terre di menzogne ​​e di inganni “, ha detto.

Se il diavolo entra in una persona, ci sono segni per comprendere se questa è posseduta. Padre Francisco afferma di aver visto persone che “hanno incominciato a gridare, o ad abbaiare come un cane, a urlare o a strillare e persino a fare il verso del serpente strisciando per terra. Ci sono mille forme nelle quali si manifesta”.

In alcune occasioni, ha visto alcuni ottenere una forza soprannaturale, come un ragazzo di 18 anni che ha sollevato cinque grandi banchi talmente pesanti che di solito ci sarebbero volute dieci persone per spostarli.

le 7 porte che non bisogna mai aprire
Padre Lopez Sodano

Padre Lopez Sedano ha detto di aver anche visto alcuni andar su per le pareti e volare durante le più forti manifestazioni della possessione. Poi, ha spiegato che ci sono quelli che sentono voci, o provano un forte “odio o rifiuto di Dio” o hanno forti dolori di schiena, per i quali i medici non trovano nulla e anzi dicono che sono sanissimi.

“Le ferite di Satana sono fuori dal controllo della medicina clinica”, ha proseguito. “Le persone che vivono con diarrea permanente, per esempio, e niente la fa andare via; le persone che hanno dolori agli occhi e gli oculisti non trovano nulla. Sono lesioni che la scienza non può rilevare.”.

Padre Francisco, ha detto di aver iniziato a condurre gli esorcismi “per necessità” dopo aver visto “casi molto gravi e dolorosi”. “Un collega sacerdote che mi ha coinvolto mi ha fatto vedere che combattere il maligno era un obbligo”.

E quando gli si chiede se ha mai avuto paura durante gli esorcismi, risponde con grande tranquillità di non aver paura di ciò che fa, perché “Dio ci protegge”.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]