Dio è sempre accanto a noi – Liturgia di oggi Mercoledì 9 Dicembre 2020

Che Dio è sempre accanto a noi ce lo dice tante volte e ce lo ripete Gesù in questo Vangelo, dove ci invita a portare con lui il nostro “giogo”: la volontà di Dio.

Dio è sempre accanto a noi
Dio è sempre accanto a noi – Liturgia di oggi Mercoledì 9 Dicembre 2020

Liturgia di oggi Mercoledì 9 Dicembre 2020

  • MERCOLEDÌ DELLA II SETTIMANA DI AVVENTO

Il Signore viene, non tarderà:
metterà in luce i segreti delle tenebre
e si rivelerà a tutte le genti. (Cfr. Ab 2,3; 1Cor 4,5)

Prima Lettura

Il Signore dà forza a chi è stanco.
Dal libro del profeta Isaìa
Is 40,25-31

«A chi potreste paragonarmi,
quasi che io gli sia pari?» dice il Santo.
Levate in alto i vostri occhi e guardate:
chi ha creato tali cose?
Egli fa uscire in numero preciso il loro esercito
e le chiama tutte per nome;
per la sua onnipotenza e il vigore della sua forza
non ne manca alcuna.

Perché dici, Giacobbe,
e tu, Israele, ripeti:
«La mia via è nascosta al Signore
e il mio diritto è trascurato dal mio Dio»?
Non lo sai forse?
Non l’hai udito?
Dio eterno è il Signore,
che ha creato i confini della terra.
Egli non si affatica né si stanca,
la sua intelligenza è inscrutabile.
Egli dà forza allo stanco
e moltiplica il vigore allo spossato.

Vangelo Gesù guarisce
photo web source

Anche i giovani faticano e si stancano,
gli adulti inciampano e cadono;
ma quanti sperano nel Signore riacquistano forza,
mettono ali come aquile,
corrono senza affannarsi,
camminano senza stancarsi.

Parola di Dio

Salmo Responsoriale – Dal Sal 102 (103)

R. Benedici il Signore, anima mia.
Benedici il Signore, anima mia,
quanto è in me benedica il suo santo nome.
Benedici il Signore, anima mia,
non dimenticare tutti i suoi benefici. R.

Egli perdona tutte le tue colpe,
guarisce tutte le tue infermità,
salva dalla fossa la tua vita,
ti circonda di bontà e misericordia. R.

Photo web source

Misericordioso e pietoso è il Signore,
lento all’ira e grande nell’amore.
Non ci tratta secondo i nostri peccati
e non ci ripaga secondo le nostre colpe. R.

Il Vangelo di oggi Mercoledì 9 Dicembre 2020

Venite a me, voi tutti che siete affaticati.
Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 11,28-30

In quel tempo, Gesù disse:

«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita.

photo web source

Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Parola del Signore

Dio è sempre accanto a noi – Commento al Vangelo di oggi Mercoledì 9 Dicembre 2020

Ogni situazione, anche la più difficile da affrontare, se vissuta insieme a Gesù con amore e con speranza, alleggerisce il suo peso sopra di noi. Il giogo di cui parla Gesù è molto probabilmente l’obbedienza che dobbiamo a Dio, sia nel fare la sua volontà che nel portare la nostra croce.

Ma il giogo, arnese usato per tenere fermi i buoi e farli lavorare insieme la terra, è uno strumento che si porta in due. Gesù sarà sempre con noi a portare insieme tutte le nostre difficoltà e a condurci sulla via retta, a portare i frutti che solo la pazienza, l’umiltà e la mitezza possono far germogliare in una vita sulle orme di Gesù. O meglio, a fianco a fianco a Lui camminando giorno per giorno nella nostra vita, con la testa bassa rivolta verso il presente e la realtà, con il peso delle cose diviso in due e Gesù al nostro fianco, e con il cuore rivolto verso il cielo.

Non servirebbe a nulla infatti stare tutto il tempo col naso all’insù a cercare Dio, senza accorgerci di “dove mettiamo i piedi”. Gesù ci dice di cercare innanzitutto “le cose di lassù”, e che tutto il resto ci sarà dato in abbondanza. Ma ci spiega poi qui come fare: a testa bassa, cioè occupandoci e guardando ai nostri doveri, nella verità e nell’umiltà di chi sa di essere bisognoso di un Dio che è sempre accanto a noi, e che dona “ristoro per la vostra vita” con la sua Parola e il suo esempio da seguire.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]