Diffidate dei medium, della scrittura automatica

 

 

Non è ancora chiaro se le pratiche occulte sono spinte da qualche loggia massonica (satanica) al fine di condurre l’umanità alla totale perdizione, quello che è evidente è che il sistema mass mediatico e commerciale spinga il consumatore/spettatore a vedere queste interazioni spiritiche (presentate spesso come doni o carismi di Dio) come un metodo  per raggiungere i defunti e parlare con loro nella maniera più innocua possibile.

 

Il problema di fondo è che la sovraesposizione a queste pratiche induce il cittadino privo di una formazione cattolico-cristiana adeguata a sottovalutare il pericolo, o semplicemente ad escluderlo: due sono gli effetti, infatti, le persone credulone cercano un modo per parlare con il parente defunto, mentre altri, pur vedendola come una cosa improbabile, si dilettano con le sedute per puro sport.

 

Queste due reazioni conducono gli sprovvisti ad un pericolo grandissimo, le sedute spiritiche, infatti, come spesso sottolineato dagli esorcisti, sono il mezzo preferito dai demoni per prendere possesso delle persone quindi se vedete in televisione dimostrazioni di scrittura automatica, prova del pendolo, il gioco del bicchiere, o la semplice pratica mediatica attraverso la quale parlare con le anime dei defunti badate bene di non seguirne l’esempio, ne va della vostra stessa anima.

 

Tutte queste pratiche sono condannate dalla Chiesa Cattolica e pongono la vostra anima al rischio della dannazione eterna. Quelli che vengono comunemente denominati come spiriti guida altri non sono che i demoni pronti ad ingannarvi pur di prendere possesso della vostra anima, lo stesso vale per gli angeli custodi, in molte trasmissioni (di cui non citiamo il nome per decenza) questi vengono presentati alla stregua degli spiriti guida ma si tratta anche in questo caso di una mistificazione.

 

Capirete bene anche voi che non si tratta di Doni o Carismi di Dio, questi sono solo 7 e vengono consegnati dallo Spirito Santo. In conclusione vi allertiamo di consultare un esorcista qualora foste stati indotti con l’inganno a partecipare o anche solo presenziare ad una seduta spiritica.