Coronavirus, il vescovo Olivero è ricoverato. Preghiamo per gli ammalati

    “Purtroppo mi intubano per almeno 10 giorni. Fai pregare per me”. Sono le parole che il vescovo di Pinerolo Derio Olivero ha inviato per iscritto al vicario generale della sua diocesi, don Gustavo Bertea.

    olivero vescovo coronavirus
    Il vescovo di Pinerolo, monsignor Olivero – sourceweb

    Monsignor Olivero infatti lo scorso venerdì è stato ricoverato nell’Ospedale Agnelli di Pinerolo. Il religioso è risultato positivo al tampone del coronavirus.

    Le condizioni di salute si sono aggravate

    Le sue condizioni di salute, in un primo momento risultate stabili, negli ultimi giorni hanno cominciato ad aggravarsi. Per questa ragione il vicario generale ha chiesto a tutta la diocesi e ai fedeli di intensificare la preghiera per il prelato colpito dal Coronavirus.

    La Luce di Maria ha parlato di monsignor Olivero nei mesi scorsi, per una vicenda di omissione del Credo durante la Santa Messa, da noi criticata. Qui e qui gli articoli. Tuttavia, in un momento così doloroso per i tanti sacerdoti in prima fila contro l’emergenza da Coronavirus, molti dei quali purtroppo sono saliti in cielo accolti dal Signore Gesù che per tutta la vita hanno servito, e per l’Italia intera, non possiamo che unirci alle preghiere per monsignor Olivero.

    Preghiamo per il vescovo e tutti gli ammalati

    Chiediamo quindi tutti insieme al Signore che doni guarigione al Vescovo di Pinerolo colpito dal Coronavirus. Che Maria possa consolarlo e farlo sentire amato in questi momenti duri, e di difficoltà derivati dal Coronavirus. Che il popolo cristiano si unisca in preghiera per i suoi pastori, e in modo particolare monsignor Olivero, non facendo mai mancare la sua vicinanza e le sue invocazioni al Signore. Grande è infatti l’amore di Gesù per tutte le Sue creature.

    sacerdoti martiri coronavirus
    Le foto dei sacerdoti che sono venuti a mancare a causa del Coronavirus. Veri e propri martiri della fede (sourceweb)

    Recitiamo quindi insieme questa preghiera per il Vescovo Olivero e per i tanti ammalati di questi giorni, tra cui i sacerdoti: “Signore Gesù, durante la tua vita sulla nostra terra hai dimostrato il tuo amore, ti sei commosso di fronte alle sofferenze e molte volte hai ridato la salute ai malati riportando nelle famiglie la gioia. Il nostro caro (…) è (gravemente) ammalato, noi gli siamo vicini con tutto ciò che è umanamente possibile. Però ci sentiamo impotenti: veramente la vita non è nelle nostre mani“.

    La preghiera della Madonna di Medjugorje

    La Madonna di Medjugorje inoltre, il 22 giugno 1985, ha chiesto di recitare questa preghiera per un ammalato. Facciamolo con ancora più intensità in questo duro momento segnato dall’epidemia del Coronavirus, per tutte le persone che ne sono state infettate: “O mio Dio, questo ammalato qui davanti a Te, è venuto a chiederTi ciò che lui desidera, e che ritiene essere la cosa più importante per lui. Tu, Dio, fai entrare nel suo cuore queste parole «È importante essere sani nell’anima!»

    Coronavirus Preghiera oggi Dio Onnipotente

    Signore, sia fatta su di lui la Tua santa volontà in tutto! Se Tu vuoi che guarisca, che gli sia donata la salute. Ma se la Tua volontà è diversa, che continui a portare la sua croce. Ti prego anche per noi che intercediamo per lui; purifica i nostri cuori per renderci degni di donare, attraverso noi la Tua santa misericordia. Dopo la preghiera, recitare tre volte il Gloria al Padre“.

    Giovanni Bernardi

    Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

    La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it