Coronavirus: trattativa CEI-Governo sulla riapertura ai fedeli a Messa

    E’ prevista nei prossimi giorni la trattativa tra CEI e Governo per consentire di nuovo ai credenti di partecipare alla santa Messa. 

    CEI e Governo a confronto per aprire la Messa ai fedeli

    La CEI ha preparato una serie di proposte che rispettando le misure di sicurezza a tutela della salute fisica contro il Coronavirus, consentirebbero ai fedeli di ritornare alla Messa.

    E’ la notizia tanto attesa da noi fedeli! Ci fa ben sperare su un prossimo imminente ritorno alla partecipazione fisica alla Messa a cui finora è stato possibile aderire solo attraverso i social. Ai mezzi di comunicazione va il merito di darci un supporto importante in questa fase di rinuncia dei Sacramenti, ma sono e rimangono un ripiego.

    Il comunicato dell’ANSA riguardo alla Messa

    ROMA, 16 APR – Messe con volontari che garantiscano le distanze, funerali, battesimi e matrimoni con la presenza dei familiari stretti, qualche incontro di comunità facendo uso dei dispositivi di protezione. La Cei ha pronto “un pacchetto di proposte” che verrà illustrato questa settimana al governo.

    E ancora:”Con tutta l’attenzione richiesta dall‘emergenza dobbiamo tornare ad ‘abitare’ la Chiesa, il Paese ne ha un profondo bisogno, c’è una domanda enorme e rispondere significa dare un contributo alla coesione sociale”, dice all’ANSA il sottosegretario Cei don Ivan Maffeis.

    Simona Amabene 

    @Riproduzine riservata 

    Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

     

    La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]